fbpx
21 Giugno 2019
Ville&Casali
Interni

Ecletticismo moderno

Sovrapposizione studiata di elementi d’arredo e colori, l’eclettismo contemporaneo è uno stile fatto di pezzi ricercati, di materiali e componenti tradizionali mischiati in un’armonia logica, studiata ed estremamente attuale.

Combinare più stili mischiando fantasie e colori, giocare con poche forme e puntare su pezzi d’autore

Grandioso e poco incline alle mezze misure questo, l’ecletticismo moderno, piuttosto personale e da costruire nel tempo, è ricco di ricercatezza ed estro. Infatti, è anche di una indiscutibile qualità estetica. Spesso studiato e costruito sulla personalità di chi abita gli ambienti.

Lo stile eclettico moderno, ovvero la versione più nuova e contemporanea dell’eclettismo

In fatto di arredamento ha dei canoni estetici univoci piuttosto riconoscibili. Per esempio, è studiato nel colore, sovente si articola dentro una vasta composizione di tessuti e materiali, solo apparentemente casuale, e non prescinde quasi mai dalla presenza di “pezzi” d’autore, che siano mobili disegnati dai Maestri del design moderno, opere d’arte e/o oggetti ricercati, non necessariamente d’autore. Intenso e ricco, variopinto, ma tutt’altro che chiassone, l’ecletticismo moderno è una ragionata miscela di soluzioni fatte di poche forme pure declinate dentro universi stilistici anche molto diversi fra loro.

1. FENDI CASA

Ha un sapore classico il nuovo divano Duke, caratterizzato dalla seduta con martello e dai braccioli imbottiti
effetto bauletto, disponibili in pelle scamosciata o coccodrillo.

2. BOSA

Firmata da Elena Salmistraro, Primates Masks è la collezione di sculture da appendere a parete realizzate in ceramica smaltata arricchita con metalli preziosi. I personaggi prendono il nome di: Kandti, Brazza e Mandrillus.

3. VENINI

I Paladini sono novantanove opere uniche che ricordano, nella sagoma, gli imperturbabili busti marmorei della tradizione classica. Firmati da Emmanuel Babled i preziosi oggetti, custodi del buon fare e della creatività del marchio, prendono forma dalle linee fluide date dalla sovrapposizione di strati di vetro.

4. COVO

Disegnato da Marcello Panza, Tinello Italiano è una collezione di contenitori che si ispira alla cultura e alla tradizione italiana. Disponibile in diverse versioni, con i suoi decori si adatta perfettamente ad ogni stile e ad ogni ambiente della casa.

5. ELITIS

Si chiama Rooftop il cuscino rettangolare in velluto stonewashed. Il secondo strato è in cotone, lavato e ricamato, arricchito da un bordo di quest’ultimo. Disponibile nei colori: bordeaux, verde, nero e beige.

6. MANUEL CANOVAS

È il prezioso velluto Rivoli, declinato in quattro intense tonalità di colore, a vestire le confortevoli poltroncine dalle forme arrotondate.

7. KARMAN

Ceraunvolta è il lampadario nato da una reunion di vetri soffiati dalle forme diverse e dall’intenso colore turchese. Disegnato da Edmondo Testaguzza e Matteo Ugolini è una combinazione di molteplici elementi dentro cui la luce penetra scomponendosi.

8. MINOTTI

Le sedute Fil Noir, disegnate da Christophe Delcourt, prendono nome da un oggetto, il filo, segno inequivocabile di continuità. Realizzate con struttura portante in tubolare di metallo verniciato, disponibile in tre colori, e schienale interno amovibile, possono essere rivestite in tessuto sfoderabile o in pelle.

9. LIVING DIVANI

Contenitore a giorno Grek Box, disegnato da Gabriele e Oscar Buratti, è disponibile in due versioni, a terra e sospeso a muro. La struttura portante è realizzata a folding in “sandwich” di MDF e lamiera d’alluminio, pressati e incollati tra di loro. Per entrambe le versioni la finitura con vernice a liquido è pensata in un colore nero opaco.

10. MY HOME COLLECTION

Il pouf Bulé, estremamente versatile per forma e dimensioni, è disegnato da Lorenzo Palmeri. Composto da una struttura in legno, imbottita in gommapoliuretanica e fodera in fibra di poliestere, è personalizzabile con tutti i colori della gamma.

11. FOSCARINI

Proposta da esterno dell’iconica Twiggy, Twiggy Grid è una lampada flessibile e dalla forte personalità. Realizzata in materiale composito su base di fibra di vetro laccato, PMMA, metallo verniciato e alluminio, è disponibile in due colori.

12. FLEXFORM

La poltrona Sveva è generosa e accogliente nella sua elegante silhouette. A caratterizzarla una scocca realizzata in poliuretano rigido rivestita in cuoio, disponibile in nove varianti colore, accoglie i soffici cuscini di seduta e schienale imbottiti in piuma d’oca.

13. COINCASA

I metalli nelle varie finiture e i marmi sono gli elementi che connotano la linea di lampade proposte nella
nuova collezione primavera 2019 del Marchio.

14. ROCHE BOBOIS

Si chiama Patchwork il tavolo da pranzo firmato da Raphaël Navot. Con piano intarsiato con elementi in rovere massiccio separati da una fuga nera, ha gambe di legno di tiglio defibrato nero, disponibile in numerose tinte.

15. ROBERTO CAVALLI HOME

Questo elegante vaso fa parte di una preziosa capsule collection firmata da Paul Surridge, direttore creativo del brand, composta da dieci creazioni che riprendono nei decori l’estetica iconica del marchio.

Indirizzario web:

Approfondimenti:

Metodi d’arredamento. Dallo stile eclettico a quello futuristico, Per saperne di più, clicca qui:  Mercato immobiliare e residenze di lusso: così sarà la casa del futuro

Leggi anche Novità sui tessuti in arrivo dalla decima edizione di Paris Déco Off

Altre letture consigliate

Interior design: creatività ed opulenza

Redazione

Attico: una visione di stile e modernità

Redazione

Michele Bönan: qualità come cifra stilistica

Redazione