fbpx
Ville&Casali
Interni Primo Piano

Camere con vista: 10 finestre d’avanguardia

Ampie vetrate, soluzioni di design con materiali sempre più ecologici. Perché preferire le grandi aperture.

Progettare un’abitazione in modo da ottenere il massimo dell’illuminazione è uno degli obiettivi primari dei costruttori.

Significa scegliere con cura la posizione delle finestre e fare in modo di realizzarle con la massima apertura.

Per ottenere benefici diversi, dal benessere delle persone all’efficienza energetica.

Noi tendiamo a massimizzare il più possibile le dimensioni delle finestre perché più c’è luce meglio è. Con i vetrocamera e gli infissi attuali la resa finale è buona. Riguardo ai materiali, se in passato prediligevamo il ferrofinestra, oggi ci orientiamo il più possibile al legno, in qualsiasi contesto, sia rustico sia moderno. È un archetipo sempre vincente. A livello di performance – dal punto di vista del calore, dell’isolamento e dell’estetica – offre una grande durabilità con un rapporto costo/benefici notevole.

Nicola Brembilla, architetto

Le soluzioni sul mercato per dare più spazio alla luce sono numerose e dal design curato, dalle finestre scorrevoli a quelle da tetto, fino a quelle più d’avanguardia che si estendono dal tetto alla parete. È sempre comunque consigliato affidarsi a un professionista in modo da valutare, caso per caso, tipologie e materiali, in modo da scegliere le soluzioni più adatte.

Scopri le novità del mercato degli infissi:

Fakro

FPU-V preSelect MAX coniuga vista mozzafiato con due aperture (a bilico e a vasistas), il sistema topSafe contro l’effrazione, la ventilazione V40 per il ricambio d’aria e il sistema thermoPro per migliorarne le prestazioni.

Altre letture consigliate

Il decking perfetto

Claudio Bellini: creare è come viaggiare

Veronica Balutto

Carte naturali ed esclusive

Claudia Schiera