fbpx
13 Settembre 2019
Ville&Casali
Aiuto in cucina
Arredare Interni

Aiuto in cucina con la domotica

In Italia, più che in altri Paesi d’Europa e del mondo, è la cucina la vera anima della casa, cuore della socialità.

Il luogo più vissuto di un immobile, in cui ciascuno trascorre diverse ore ogni giorno: per preparare pranzi e cene, per mangiare solo o in compagnia, più semplicemente per condividere del tempo insieme alla famiglia o ai propri coinquilini.

Per rendere questo spazio sempre più pratico, accogliente e funzionale, esistono oggi sul mercato numerose soluzioni tecnologiche, che rispondono a esigenze diverse. Fra le proposte recenti, spicca Baselift di Granberg, un piano di lavoro e cottura ad altezza regolabile, che permette di alzare o abbassare il lavandino, il top e i fornelli in funzione di chi li deve utilizzare.

Una possibilità pensata anche per adattarsi alle necessità delle persone disabili o con temporanee difficoltà di movimento. Oppure una scelta d’arredo che ben si adatta alle mamme che sono solite coinvolgere i propri figli nella preparazione di piatti e ricette.

Baselift viene montato al muro e può essere gestito in modo semplice, grazie a pratici interruttori, installati nella parte frontale, insieme ai pulsanti di accensione dei fuochi.

Al di sotto del piano non sono previsti vani, ma uno spazio vuoto, per garantire la massima mobilità della struttura. Oltre al piano, anche i pensili possono avere mensole interne regolabili: montate nella funzione base ad altezza standard, ma in grado di muoversi con un telecomando. Fra le proposte di Granberg spicca il ripiano Verti.

Fornelli contemporanei

Aiuto in cucinaPer una cucina più sicura è possibile scegliere, al posto dei tradizionali fuochi, un piano cottura intelligente, a induzione, montato a filo con il top, con superficie liscia e comandi frontali, che garantiscono il massimo controllo ed evitano facili scottature.

Franke propone il modello 604-1E 4I PWL WH in cristallo, dotato di sistema a sensore, capace di riconoscere automaticamente la pentola sulla piastra. Le correnti sottostanti l’impianto fanno sì che si riscaldi solo l’area utilizzata per cucinare, mentre il resto della superficie resta freddo.

Il piano di cottura si adatta da sé al diametro delle pentole e permette di usarne di diverse dimensioni, garantendo una cottura uniforme.

Acqua con un tocco

Quando si cucina, non sempre le mani sono libere o pulite, così da permettere una facile gestione dei comandi del rubinetto. Che si stia impastando o pulendo le verdure, in molte occasioni sarebbe comodo far scorrere l’acqua nel lavandino con il solo tocco del polso o dell’avambraccio.

Aiuto in cucinaLa tecnologia viene in soccorso per risolvere questo problema, con miscelatori pensati per le esigenze di chi sta davanti ai fornelli.

Zedra Touch di Grohe è uno strumento dal design elegante, ma soprattutto funzionale. È sufficiente sfiorare la bocca o il corpo del miscelatore per azionare o interrompere il flusso d’acqua. In alternativa, il dispositivo può essere regolato utilizzando l’apposita leva, come in un comune rubinetto.

Il sistema permette, inoltre, di controllare in modo innovativo la temperatura dell’acqua, grazie al termostato integrato Grohtherm Micro, o di preimpostarla, evitando il rischio di ustioni quando non si può scegliere manualmente il calore che si desidera.

Un tablet in cucina

Si sa, viviamo sempre connessi. Anche in cucina, dove cresce il bisogno di dare uno sguardo alle ricette online, magari grazie a una pratica consultazione di un tablet.Aiuto in cucina

A patto che lo strumento scelto sia impermeabile, resistente al vapore e allo sporco e che non richieda particolari attenzioni per la pulizia. Fra le soluzioni disponibili sul mercato, KITtab di Barberini&Gunnell può essere installato anche su una base d’appoggio inclinabile e permette una facile consultazione.

Come un qualsiasi computer, consente inoltre di svolgere molteplici attività: connettersi al wi-fi di casa, navigare in internet, gestire la posta elettronica, effettuare chiamate video o vocali e molto altro.

 

 

 

A cura di SARA PERRO

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altre letture consigliate

A cena d’improvviso con un forno multitasking

Giorgia Bollati

Freschezza hi-tech in cucina

Leonardo Selvetti

Smart Home: 5 idee per una cucina tecnologica

Silvia Quaranta