Gazebi da giardino

di Redazione Ville&Casali

gazebo giardino

La fortuna di disporre di uno spazio all’aperto non sempre coincide con la possibilità di poter edificare opere murarie al suo interno. Il gazebo rappresenta senza dubbio la soluzione più pratica e veloce al problema, fungendo da copertura per i momenti di relax all’aria aperta.

Sia che si opti per una struttura fissa, sia che si propenda per un telaio rimovibile, il gazebo si rivela sempre un ottimo metodo per sopportare di buon grado la calura estiva, all’ombra ed in un angolo più riservato rispetto al resto. Il giardino ne guadagnerà in comfort ed estetica.

A differenza delle opere fisse in muratura, l’installazione di un gazebo mobile non necessita di alcuna autorizzazione o concessione comunale.

In commercio è possibile trovare moltissime varianti di strutture montabili, facilmente trasportabili, in grado di ricreare zone d’ombra in qualsiasi stagione e momento della giornata.

I materiali utilizzati sono molteplici e la dimensione può variare in base alle diverse esigenze. Legno, plastica, metallo (acciaio, ferro, alluminio), tessuto, pvc e policarbonato, sono i più diffusi.

Arredare il gazebo

divani gazebo

Mobili e suppellettili da giardino dovrebbero essere scelti in base al modello e lo stile di gazebo montato. Per gazebo classico ad esempio, s’intende una struttura in legno, chiaro o scuro, perfetto per un pergolato di piante rampicanti ed arredi in stile coloniale.

A pianta quadrata, rettangolare o esagonale, i gazebi in legno si prestano a vari usi. Inserendo dei tendaggi dalle tonalità chiare, divanetti bassi e un tavolino in stile orientale, sarà possibile ricreare atmosfere esotiche. Tavolo e sedie in ferro battuto conferiranno invece un tono più rustico all’ambiente, in perfetto stile country.

Gazebo contemporaneo

Le soluzioni più moderne contemplano l’impiego di materiali molto leggeri e duttili, ma altrettanto resistenti. Il nuovo obbiettivo infatti, consiste nella realizzazione di intelaiature che non richiedano manutenzione, autopulenti e smontabili, un giusto compromesso tra praticità e design.

La plastica e suoi derivati, sono stati surclassati dai loro rivali ecologici, mentre le linee si assottigliano per un effetto semplice e raffinato al contempo. La maggioranza preferisce i tessuti come il lino ed il cotone, decisamente più freschi ed in grado di schermare efficacemente i raggi del sole..

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Come i colori cambiano l’immagine di una casa

Lo studio Officina 8a rinnova gli ambienti interni di...

Oasi di pace e bellezza

Posizionata sul ramo orientale del lago, proprio di fr...

Come arredare l’antibagno: normative e idee

L'antibagno è una zona molto particolare della casa, di...

vivere in un fienile

Vivere in un fienile trasformato in una dimora da sogno

Un edificio in pietra e sassi, tipico delle Langhe, ris...

Design moderno con vista sul Colosseo

Un attico e superattico ristrutturato dallo studio Alv...

Ville&Casali su Instagram