Mostra a Roma: Ebla, Nirmud e Palmira

di Redazione Ville&Casali

Mostra a Roma

In mostra a Roma, al Colosseo, dal 7 ottobre fino all’11 dicembre, gli spettacolari tesori artistici e archeologici della scomparso splendore dell’antico Medio Oriente. Il progetto si chiama “Rinascere dalle distruzioni. Ebla, Nimrud, Palmira“.

Da Nimrud alla mostra a Roma

Un’interessante opera di ricostruzione in scala 1:1 del Toro di Nimrud ma anche della Sala dell’Archivio di Stato di Ebla e del Soffitto del Tempio di Bel a Palmira: ecco le “star” di questa mostra unica che ha come scopo quello di preservare dalle distruzioni contemporanee i grandi tesori del passato. Tutto questo grazie alla perizia di professionisti e studiosi, che con stampati 3D ed elevate tecnologie ridanno all’umanità i suoi tesori perduti.

Inaugurata dal Presidente Mattarella

La mostra, inaugurata dal Presidente Mattarella e curata da Francesco Rutelle e Paolo Matthiae (archeologo che ha riportato alla luce la civiltà di Ebla) gode del Patrocinio UNESCO e sarà presto protagonista di un documentario di Sky Arte. Si tratta di uno sforzo molto importante per l’Italia, che si è posta a capo di un processo culminato nella creazione dei Caschi Blu della Cultura: senzibilizzazione dell’opinione pubblica e squadre anti-traffico di tesori d’arte, per conservare i grandi tesori del passato.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata.

Abbonati online

fino al 50% di sconto

100 Idee per Ristrutturrare Digital Edition 100 Idee per Ristrutturrare Apple App Sore 100 Idee per Ristrutturrare Google Play Store

Digital Edition

Disponibile su browser, tablet e mobile app iOS e Android.

Prova Gratis

save papersave paper

Edizione Cartacea
+ Digital Edition

Scegli la comodità del cartaceo con in più la versione digitale.

Abbonati Ora

1 anno a soli 33,00 €