Borgo Petroro

di Redazione Ville&Casali

Relais country chic tra storia e sapori dell’Umbria

Il fascino delle antiche origini romane si respira subito nella raffinata e austera bellezza di queste poche case che offrivano riparo ai pellegrini già nel 1200 e accedevano al borgo dalla maestosa porta ad arco dominata da un’aquila in pietra, lo stemma della città di Todi. Oggi, come allora, Borgo Petroro è uno splendido luogo dove arrivare per i viaggiatori che vogliano ritrovare pace e bellezza, curando il proprio benessere fisico e mentale. Gli ospiti sono accolti in eleganti alloggi diffusi, dagli arredi caldi ed essenziali, nella sua invitante spa e nel suo ristorante gourmand Locanda Petreja, per regalare un’indimenticabile esperienza sensoriale. Le sette stanze (su un totale di dodici) disponibili al momento, sono due suite con SPA interna e cinque camere superior. Ogni stanza è arredata in modo diverso, con pezzi unici, per un omaggio all’artigianalità made in Italy che si respira in ogni particolare. Tutte si affacciano sulla campagna circostante o sulla suggestiva corte interna, tra l’odore dei ciocchi di legno sul fuoco e l’orizzonte lontano.

L’accoglienza è calda e familiare, grazie anche agli inserti in legno che si insinuano nelle pareti in pietra e ai grandi camini delle sale comuni, e offre la preziosa occasione di una fuga all’insegna del relax e della riscoperta delle bellezze locali. La stessa bellezza che ha conquistato lo chef Oliver Glowig già due stelle Michelin, innamorato dell’Italia e dei suoi sapori di assoluta qualità, chiamato a firmare la carta delle proposte gastronomiche che celebra le materie prime locali con accostamenti creativi tra terra e mare.

Indirizzario web

Borgo Petroro
Vocabolo Castello – loc. Petroro
06059 Todi (PG)
tel.:. +39 075 9978543
sito web: www.borgopetroro.it
e-mail: info@borgopetroro.it

Articolo pubblicato su Ville&Casali marzo 2021

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Contenuto Sponsorizzato.

Partner

I più letti

Atmosfere rural-chic

L’interior designer Gian Paolo Guerra elabora lo stile...

vivere in un fienile

Vivere in un fienile trasformato in una dimora da sogno

Un edificio in pietra e sassi, tipico delle Langhe, ris...

Emozioni azzurre sul Lago di Bracciano

A nord di Roma, la natura crea un quadro dalle sfumatu...

Un’isola che incanta

Simone Ciarmoli e Miguel Queda hanno costruito il loro...

Puglia contemporanea

L’intervento di restyling dell’arch. Giuseppe Milizia...

Ville&Casali su Instagram