I bonus fiscali rilanciano la Costa degli Etruschi

di Alessandro Luongo

Il pittoresco borgo di Casale Marittimo, nella Costa degli Etruschi, in provincia di Pisa

Corsa al casale anche da dividere tra più famiglie. Dove conviene comprare oggi anche per chi cerca la prima casa

Ville unifamiliari vicine al mare, appartamenti nel centro storico dei borghi medievali, casali da ristrutturare. Il bonus energetico – insieme alla fuga dalle città accelerata dalla pandemia e dalla ricerca di spazi esterni – spingono sempre di più la rincorsa al mercato turisticoimmobiliare nei quindici “ambiti turistici” della Costa degli Etruschi, in Toscana. Non solo. La seconda casa, per molti acquirenti diventerà la futura residenza. E si affaccia una nuova tendenza: il cohousing nei casali.

Campiglia Marittima, un borgo medievale della provincia di Livorno le cui case del centro storico dominano la vista sul mare

Due o tre famiglie si accordano per acquistarne uno da 300- 400 metri quadrati o più, per frazionarlo e dividerne le spese, allo stesso costo di un singolo appartamento. “Il bonus ha impresso una notevole scossa al settore edilizio: con effetto domino si vedono ogni giorno insediamenti di cantiere su condomini che da tempo avevano bisogno di essere ristrutturati – spiega Maurizio Pioli, presidente Fiaip Livorno…

Articolo pubblicato su Ville&Casali di Aprile 2022

Continua a leggere sulla portale immobiliare

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Al confine tra mare e campagna

Un casale ristrutturato con gusto nella Maremma grosset...

Ritrovo di famiglia

A nord di Roma, nel silenzioso e riservato comprensorio...

Atmosfere nobiliari

Nel cuore del Monferrato, nella piccola frazione di San...

Tutto il fascino della Riviera ligure

Una casa padronale del ‘900 è incastonata tra le Cinque...

Valore allo spazio in una villa a Biella

Dopo 50 anni, una dimora di famiglia viene trasformata...

Ville&Casali su Instagram