Pubblicità
Pubblicità

Verde dentro, verde fuori

di Massimo Rosati

Verde dentro, verde fuori
Foto di Rafael Gamo

Le piante, in questa casa messicana, sono pensate per essere parte integrante dell’arredo e dialogano con la natura all’esterno

Non è difficile comprendere perché questa casa, progettata dallo studio messicano ASP Arquitectura, fondato da Sergio Portillo, abbia recentemente vinto il The American Architecture Prize. Questo piccolo gioiello architettonico, vicino a Città del Messico, colpisce sin dal primo sguardo per la sua capacità di fondersi con la bellezza naturale del paesaggio.

Pubblicità
Verde dentro, verde fuori
L’ampio soggiorno si apre sulla terrazza a due livelli, che a sua volta si affaccia nella natura circostante

I proprietari, non paghi di godere della rigogliosa vegetazione esterna, hanno scelto di circondarsi di piante anche all’interno dell’abitazione. E non solo per una scelta estetica: le piante all’interno delle casa, infatti, purificano l’aria e con la loro presenza contribuiscno a ridurre lo stress, regalando agli abitanti una sensazione di benessere sia fisico che psicologico…

Articolo pubblicato su Ville&Casali di maggio 2024

Continua a leggere sulla rivista digitale

Per approfondire

asp.mx

© Riproduzione riservata.