Pubblicità
Pubblicità

Nascosto tra i muri in pietra

di Paolo Alleva

Nascosto tra i muri in pietra
Foto di Claus Brechenmacher & Reiner Baumann

Sull’isola greca di Samos, gli architetti ellenici di K-Studio hanno realizzato un sistema di edifici sorprendente per il loro essere intimamente nascosti tra i vigneti terrazzati

Se vi trovaste sull’isola di Samos e vi dovesse capitare di passare nei pressi di Vourliotes, un piccolo borgo posto ad ottocento metri sul livello del mare, la cui origine risale agli inizi del 1500, provate ad osservare con attenzione tra i muretti a secco alle pendici del monte Ambelos. Potreste scorgere qualcosa che, anche se non molto appariscente, vi si svelerà in tutta la sua grandezza concettuale oltre che materiale.

Nascosto tra i muri in pietra
Una suggestiva immagine del locale ricavato nel sottosuolo

In mezzo a vitigni annosi, cresciuti caparbiamente nell’asprezza del clima mediterraneo e tra le folate estive del meltemi, il vento secco e tiepido che si affaccia da queste parti nella stagione calda, un notissimo brand greco di vini e liquori ha voluto celebrare la sua storia e quella del fondatore Spyros Metaxas affidando agli architetti di K-Studio l’incarico di creare un luogo riconoscibile e unico…

Articolo pubblicato su Ville&Casali di giugno 2024

Continua a leggere sulla rivista digitale

Per approfondire

k-studio.gr

© Riproduzione riservata.