Sassicaia: storia di un vino nobile

di Redazione Ville&Casali

Sassicaia

La sua grandezza sta nella sua modestia. Rappresenta una famiglia storica come poche, eppure il marchese Nicolò Incisa della Rocchetta è un uomo semplice e un instancabile lavoratore.

È stata una coincidenza trovare qui a Bolgheri il microclima ideale e il tipo di terreno adatto per poi riuscire a fare un vino che ha avuto tutto questo successo”, commenta a proposito del suo Sassicaia.

Nato a Roma, all’Olgiata, da padre piemontese (Mario Incisa della Rocchetta) e madre tosco-americana (Clarice della Gherardesca), vive a Bolgheri, dove governa l’azienda di famiglia: tenuta agricola, scuderia, vino.

Da sempre rispettoso dell’ambiente (suo padre è stato il primo presidente del Wwf Italia), non ama la caccia, le auto fuoristrada, la mondanità. Porta la giacca sia in cantina che in scuderia. Ama gli animali, ha trentacinque cavalli purosangue e trentacinque Jack Russell Terrier. Il terreno sul quale ha vinto totalmente è quello del vino. Ma non se vanta. Per nulla.

SassicaiaMarchese, come nasce il suo Sassicaia?

Si è raccontato che i vitigni di cabernet sauvignon che mio padre ha piantato verso la ne della seconda guerra mondiale venissero da Bordeaux, qualcuno aveva inventato questa storia che era piaciuta e ancora oggi c’è questo equivoco. In verità i vitigni mio padre li prese da una vigna vicino Migliarino, da alcuni suoi amici, dove passava il weekend durante gli studi universitari a Pisa. Aveva gustato il loro vino, diverso da tutti gli altri presenti in toscana perché aveva aromi particolari, per cui volle fare questo esperimento del Sassicaia a Bolgheri col cabernet.

Un terroir ottimale, dunque…

Non era così scontato. Anzi, il risultato è stato al di sopra delle nostre aspettative. All’inizio la gente è rimasta molto sorpresa, perché era un vino diverso da tutti gli altri toscani. Poi è esploso il grande successo, in tutto il mondo.

A casa quando lo degusta?

Da solo non lo bevo molto. Semmai in compagnia di amici, oppure quando i nostri distributori vengono all’Osteria San Guido per assaggiare il vino. Però in genere bevo anche altri vini.

Una sua giornata tipo?

La mia giornata inizia la mattina presto, per andare a vedere l’allenamento dei cavalli da corsa, purosangue della razza Dormello-Olgiata, dal nome delle due tenute dove soggiornavano, poi durante la giornata seguo l’azienda vitivinicola.

Lei è nato all’Olgiata, cosa ricorda della sua terra natale?Sassicaia

Una cosa bella è che ci abbiamo allevato due dei nostri migliori cavalli. Poi ricordo il periodo in cui è stato costruito il campo da golf, quando abbiamo organizzato due campionati del mondo, nel 1965-66 e nel 1968, ottenendo una grande risonanza. All’Olgiata ho anche vissuto tutta la trasformazione da azienda agricola a centro residenziale. L’ultima volta ci sono stato una ventina di anni fa. Da un bel po’ non ci vado più, ci resterei male nel vederla così cambiata…

Come mai i pini dell’Olgiata vengono da Bolgheri?

È stata una nostra idea, accolta dalla società Generale immobiliare del centro residenziale.

 

 

A cura di Maria Paola Gianni

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Ville&Casali su Instagram

@ville_e_casali
Ville&Casali

@ville_e_casali

Dal 1990 la prima rivista di arredamento, country living e immobili di prestigio
La villa che incanta in Costa Smeralda. La ristrutturazione della prima casa sulla collina del Pevero, realizzata dagli architetti Onali e Lesuisse, esalta il legame inscindibile con l'architettura locale e include elementi bioclimatici e tecnologici. Tutto nasce da un'intensa simbiosi con la natura. L'inconfondibile bellezza del paesaggio sardo, rurale e autentico, si fonde con l'architettura, diventandone parte integrante [...]
Leggi l'articolo sul numero di agosto 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio)

Con @askerstudioportocervo

#costasmeralda #interiordesign #interiordecor #archilovers #villeecasali
La villa che incanta in Costa Smeralda. La ristrutturazione della prima casa sulla collina del Pevero, realizzata dagli architetti Onali e Lesuisse, esalta il legame inscindibile con l'architettura locale e include elementi bioclimatici e tecnologici. Tutto nasce da un'intensa simbiosi con la natura. L'inconfondibile bellezza del paesaggio sardo, rurale e autentico, si fonde con l'architettura, diventandone parte integrante [...] Leggi l'articolo sul numero di agosto 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio) Con @askerstudioportocervo #costasmeralda #interiordesign #interiordecor #archilovers #villeecasali
3 giorni fa
View on Instagram |
1/9
Una villa immersa nel giardino. “Le finestre per tetti Velux donano una straordinaria apertura e luminosità agli ambienti interni”, dice l’architetto Valeria Federighi di Wworks Designbuild. Un progetto vicino a Torino che prende spunto da un’emozione: il desiderio della proprietaria di portare nel giardino di questa nuova abitazione dalle linee minimali, un pezzo della propria infanzia. Uno spazio verde connesso fortemente con la casa, ricco di vegetazione [...]
Leggi l'articolo sul numero di agosto 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio)

Con @veluxitalia 

#interiordesign #finestre #interiordecor #archilovers #villeecasali
Una villa immersa nel giardino. “Le finestre per tetti Velux donano una straordinaria apertura e luminosità agli ambienti interni”, dice l’architetto Valeria Federighi di Wworks Designbuild. Un progetto vicino a Torino che prende spunto da un’emozione: il desiderio della proprietaria di portare nel giardino di questa nuova abitazione dalle linee minimali, un pezzo della propria infanzia. Uno spazio verde connesso fortemente con la casa, ricco di vegetazione [...] Leggi l'articolo sul numero di agosto 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio) Con @veluxitalia #interiordesign #finestre #interiordecor #archilovers #villeecasali
5 giorni fa
View on Instagram |
2/9
La Gallura celebra i sessanta anni della Costa Smeralda. Un’estate da non perdere secondo lo scrittore Aldo Brigaglia, per il ricco calendario di eventi culturali e sportivi nella Sardegna nord orientale. “Con una riappropriazione del mare e delle spiagge, dopo due anni di divieti e restrizioni, il turismo riparte alla grande in Gallura grazie anche alla ricorrenza dei 60 anni del Consorzio Costa Smeralda” spiega a Ville&Casali Aldo Brigaglia, classe 1940, autore de “La Sardegna svelata”[...]
Leggi l'articolo sul numero di agosto 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio)

Foto: progetto di @fabio_mazzeo_architects 

#gallura #costasmeralda #sardegna #italy #countryliving
La Gallura celebra i sessanta anni della Costa Smeralda. Un’estate da non perdere secondo lo scrittore Aldo Brigaglia, per il ricco calendario di eventi culturali e sportivi nella Sardegna nord orientale. “Con una riappropriazione del mare e delle spiagge, dopo due anni di divieti e restrizioni, il turismo riparte alla grande in Gallura grazie anche alla ricorrenza dei 60 anni del Consorzio Costa Smeralda” spiega a Ville&Casali Aldo Brigaglia, classe 1940, autore de “La Sardegna svelata”[...] Leggi l'articolo sul numero di agosto 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio) Foto: progetto di @fabio_mazzeo_architects #gallura #costasmeralda #sardegna #italy #countryliving
7 giorni fa
View on Instagram |
3/9
Villa Zambelli si trova su di un bricco in Località Vallera di Cunico, nella provincia di Asti, circondata da circa 15.000 metri quadrati di parco con piante secolari, dei quali 4.500 a vigneto. È stata costruita nella seconda metà dell'ottocento dagli Zambelli, a quei tempi facoltosi esponenti della borghesia torinese.
Nel corso degli anni sono state trovate documentazioni della visita e pernottamento in villa di Re Vittorio Emanuele III° di Savoia. L’abitazione rappresenta la tipica villa storica signorile, con soffitti affrescati e decorazioni esterne in facciata [...]

Agenzia: @engelvoelkers_asti_monferrato 

Guarda l'annuncio sul nostro sito (Link in bio)

#realestateinvestor #realestateinvesting #immobiliare #mercatoimmobiliare #retopbrand
Villa Zambelli si trova su di un bricco in Località Vallera di Cunico, nella provincia di Asti, circondata da circa 15.000 metri quadrati di parco con piante secolari, dei quali 4.500 a vigneto. È stata costruita nella seconda metà dell'ottocento dagli Zambelli, a quei tempi facoltosi esponenti della borghesia torinese. Nel corso degli anni sono state trovate documentazioni della visita e pernottamento in villa di Re Vittorio Emanuele III° di Savoia. L’abitazione rappresenta la tipica villa storica signorile, con soffitti affrescati e decorazioni esterne in facciata [...] Agenzia: @engelvoelkers_asti_monferrato Guarda l'annuncio sul nostro sito (Link in bio) #realestateinvestor #realestateinvesting #immobiliare #mercatoimmobiliare #retopbrand
1 settimana fa
View on Instagram |
4/9
Arredare con il colore del sole. Una scelta attuale, positiva e brillante che, se ben calibrata, può dare vita in casa ad accoglienti soluzioni d’arredo. “Il giallo illumina e ravviva gli ambienti, ma è il contesto cromatico a renderlo più caldo ed eccitante o più freddo e tranquillizzante. Nuances vivaci e calde, abbinate a toni freschi e poco saturi creano ambienti allegri e accoglienti. La gamma del giallo garantisce la massima visibilità in spazi poco illuminati. Ma se il giallo puro è su sfondo bianco perde leggibilità [...]
Leggi l'articolo sul numero di agosto 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio)

Foto: divano Marenco di @arflex_official 

#interiordesign #interiordetails #arredarecasa #arredo #villeecasali
Arredare con il colore del sole. Una scelta attuale, positiva e brillante che, se ben calibrata, può dare vita in casa ad accoglienti soluzioni d’arredo. “Il giallo illumina e ravviva gli ambienti, ma è il contesto cromatico a renderlo più caldo ed eccitante o più freddo e tranquillizzante. Nuances vivaci e calde, abbinate a toni freschi e poco saturi creano ambienti allegri e accoglienti. La gamma del giallo garantisce la massima visibilità in spazi poco illuminati. Ma se il giallo puro è su sfondo bianco perde leggibilità [...] Leggi l'articolo sul numero di agosto 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio) Foto: divano Marenco di @arflex_official #interiordesign #interiordetails #arredarecasa #arredo #villeecasali
1 settimana fa
View on Instagram |
5/9
Un attico con piscina domina la capitale. Ristrutturato dall’architetto Clemente Busiri Vici si distingue per le soluzioni architettoniche e per il linguaggio moderno dell’arredamento. “L’idea di costruire un orto verticale”, spiega l’architetto romano Clemente Busiri Vici, “mi è venuta dal ricordo di un viaggio a Malaga in Spagna, dove un’intera parete di un ristorante era stata destinata alla coltivazione di erbe per dare sapore alle pietanze”. È questo il regalo personale che ha voluto fare ai proprietari di un attico a Roma, visto il loro amore per la natura e il verde [...]
Leggi l'articolo sul numero di agosto 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio)

#archilovers #interiordesign #ortoverticale #architettura #villeecasali
Un attico con piscina domina la capitale. Ristrutturato dall’architetto Clemente Busiri Vici si distingue per le soluzioni architettoniche e per il linguaggio moderno dell’arredamento. “L’idea di costruire un orto verticale”, spiega l’architetto romano Clemente Busiri Vici, “mi è venuta dal ricordo di un viaggio a Malaga in Spagna, dove un’intera parete di un ristorante era stata destinata alla coltivazione di erbe per dare sapore alle pietanze”. È questo il regalo personale che ha voluto fare ai proprietari di un attico a Roma, visto il loro amore per la natura e il verde [...] Leggi l'articolo sul numero di agosto 2022 in edicola o sul nostro sito (Link in bio) #archilovers #interiordesign #ortoverticale #architettura #villeecasali
1 settimana fa
View on Instagram |
6/9
La magia dei pinnacoli. Nella Valle d’Itria, i trulli raccontano storie antiche che si confondono tra uliveti a perdita d’occhio, borghi dal bianco accecante e dolce aria di mare. In pieno agro di Ostuni, tra ulivi secolari, allegre pale di fichi d’India e la macchia mediterranea che con il suo profumo rende l’aria inebriante, un complesso di trulli conserva intatto il suo fascino millenario [...]
Leggi l'articolo sul nostro sito (Link in bio)

Con @puntocasaimmobiliare 

#immobiliare #mercatoimmobiliare #trulli #valditria #topbrand
La magia dei pinnacoli. Nella Valle d’Itria, i trulli raccontano storie antiche che si confondono tra uliveti a perdita d’occhio, borghi dal bianco accecante e dolce aria di mare. In pieno agro di Ostuni, tra ulivi secolari, allegre pale di fichi d’India e la macchia mediterranea che con il suo profumo rende l’aria inebriante, un complesso di trulli conserva intatto il suo fascino millenario [...] Leggi l'articolo sul nostro sito (Link in bio) Con @puntocasaimmobiliare #immobiliare #mercatoimmobiliare #trulli #valditria #topbrand
1 settimana fa
View on Instagram |
7/9
Scopri il nuovo numero di Ville&Casali, in edicola e in digital edition. 
 
Guarda l'anteprima degli articoli di questo mese. 
Scopri di più su www.villeecasali.com 

#interiordesignmagazine #interiordecorating #homedesign #arredamentointerni #besthouses
Scopri il nuovo numero di Ville&Casali, in edicola e in digital edition.    Guarda l'anteprima degli articoli di questo mese.  Scopri di più su www.villeecasali.com  #interiordesignmagazine #interiordecorating #homedesign #arredamentointerni #besthouses
2 settimane fa
View on Instagram |
8/9
Architettura Versiliana. A Marina di Pietrasanta, in provincia di Lucca, la progettazione di una villa in dialogo con le dimore del luogo è un’interessante ricerca compositiva a metà fra passato e futuro. È nato dalla completa demolizione di un edificio preesistente degli anni ’60, in una area vincolata e di pregio di fronte al “Parco della Versiliana” ex proprietà di D’Annunzio, il progetto architettonico di questa dimora affidato all’architetto Jacopo Muzio [...]
Puoi trovare i contatti e ulteriori informazioni sul nostro sito (Link in bio)

Con  @jacopo_muzio

#interiordecor #interiordesign #archilovers #architettura #villeecasali
Architettura Versiliana. A Marina di Pietrasanta, in provincia di Lucca, la progettazione di una villa in dialogo con le dimore del luogo è un’interessante ricerca compositiva a metà fra passato e futuro. È nato dalla completa demolizione di un edificio preesistente degli anni ’60, in una area vincolata e di pregio di fronte al “Parco della Versiliana” ex proprietà di D’Annunzio, il progetto architettonico di questa dimora affidato all’architetto Jacopo Muzio [...] Puoi trovare i contatti e ulteriori informazioni sul nostro sito (Link in bio) Con @jacopo_muzio #interiordecor #interiordesign #archilovers #architettura #villeecasali
2 settimane fa
View on Instagram |
9/9