fbpx
13 Settembre 2019
Ville&Casali
Garage Amsterdam
Ristrutturazioni

Amsterdam: dal garage alla residenza di classe

C’è un garage, nel mezzo di un quartiere residenziale alla moda di Amsterdam, dove le strade hanno i nomi dei grandi  della pittura olandese, che spicca per originalità degli interni. Come i suoi vicini è fatto di mattoni e ha una struttura molto pratica, essendo stato costruito nel 1950. Tuttavia, molto dopo, una manager di alto livello ha acquistato il livello al pian terreno e l’ha fatto trasformare in una residenza.

Tuttavia la pavimentazione non in piano e la struttura non omogenea non erano di suo gusto. Ha quindi affidato i lavori agli architetti Jeroen Dellen-sen e Jaspar Janse, dello studio di Architettura d’Interni I29. La ristrutturazione ha ricostituito la pavimentazione a lastre di cemento, integrandola con una posa di resina epossidica, ottenendo la tonalità grigio chiaro tipica di un cielo olandese nuvoloso, una scelta vincente che giocava sulla simmetria, considerato che nel soffitto si apre ora un lucernario che costituisce una finestra sulle nubi. La resina epossidica si è dimostrata base perfetta per gli interventi minimalisti effettuati dallo studio, a cui si sono aggiunti elementi eleganti in materiali naturali.

“Quando si riduce il numero di materiali, ciò che rimane diventa molto più chiaro e potente, ” ha spiegato Jansen spiega. Più della metà dei 2.500 metri quadrati di superficie è stata occupata dalla zona giorno, con un’ampia cucina a vista e area pranzo. Questi due spazi sono delimitati da una sola parete di mobili in legno di quercia a cui è stato applicato un un rivestimento opaco in acrilico per mantenere l’aspetto grezzo del legno.

Il piano di lavoro della cucina è una vera e propria isola, spaziosa e m olto ampia. Il banco ospita un piano di cottura a quattro fuochi, incassato in uno spazio di ceramica sistetica color grigio antracite. Nell’area soggiorno troviamo un camino a gas dall’aspetto elegante, con linee raffinate, in acciaio verniciato. La zona viene arricchita da un folto tappeto, scelto dai professionisti di I29 in base alle sue caratteristiche: vivaci torni di verde a rappresentare una crescita di muschio sul grigio stradale del pavimento.
Il risultato del progetto è quello di un gradevole rifugio nel centro dell’indaffarata metropoli, un luogo caldo e accogliente dove cercare relax e confort per la proprietaria, nelle sue pause di riposo in mezzo alla frenesia del lavoro.

Altre letture consigliate

Cersaie Disegna la tua Casa: chiedi aiuto al nostro architetto!

Redazione Ville&Casali

In vacanza nella casa di Long Island

Paola Pianzola

Se l’antico incontra il lusso moderno, con l’housing sostenibile

Silvia Quaranta