16 novembre 2018
Ville&Casali
Costruire Progetti Storie

Una villa sul mare della Turchia dallo stile nordico

Una villa sul mare della Turchia. Christina Palm Svaneeng Mertz, la responsabile della società di interior design the SwanfieldLiving, abita insieme al marito Brian e ai figli Constantin di tre anni e Conrad di cinque in una villa circondata da palme e da colline scoscese che dominano il mar Mediterraneo.

Siamo sulla costa meridionale della Turchia, nel golfo di Alanya. La vegetazione naturale e la vista del mare sono stati due fattori decisivi per l’acquisto di questa casa dalla forte personalità. Attualmente la famiglia Mertz la abita tutto l’anno, mentre sta costruendo la propria casa in Danimarca. Christina e Brian riescono a lavorare dalla Turchia e i figli frequentano una scuola turca internazionale.

L’immobile, insieme ad altre 14 ville, fa parte di un resort esclusivo, l’Oasis Sky Club. Situato sulla collina di Bektas, vicino ad Alanya, nel cuore di una zona che viene popolarmente chiamata le Colline di Hollywood, permette di godere di una natura lussureggiante, di montagne con piccole cascate e laghi naturali e di piantagioni di ulivi, nonché di una veduta panoramica sul mare Mediterraneo e di sera dello skyline illuminato di Alanya, con il suo bel castello e le sue mura.

L’architetto danese Steen Søndergaard Christensen e il collega turco Cengiz Ulusoy hanno progettato tutte le case del resort, curandone in particolare il comfort e la qualità. Per l’esterno i progettisti si sono ispirati ai dettagli dei palazzi orientali senza dimenticare la semplicità dello stile scandinavo. Finestre e porte sono state scolpite a mano da ebanisti danesi mentre per i pavimenti e i bagni è stato usato il travertino turco dal colore naturale estratto nella zona di Alanya.

La villa di 420 mq è suddivisa in tre piani con sei camere da letto e quattro bagni. Al piano terra si trova un open space formato da living e cucina, cui si affianca una sala da pranzo, una stanza di servizio, una zona relax e una grande area per gli ospiti. Al primo piano c’è l’ingresso principale della casa, il soggiorno, uno studio, e due stanze per gli ospiti. Al secondo piano c’è la camera da letto padronale con bagno annesso, due stanze da letto per i figli e un’altra stanza per gli ospiti.

La stupenda architettura contemporanea della villa è arricchita da diversi terrazzi a ogni livello, che creano un passaggio fluido tra la parte interna ed esterna, da cui è possibile godere una vista stupenda sulla campagna e sul mare. «Ogni giorno apriamo la cucina che guarda il giardino, la piscina e i vari spazi esterni dove trascorriamo molto tempo» spiega a Ville&Casali, Christina Palm Svaneeng Mertz, che apprezza le soluzioni funzionali e lo spazio all’aria aperta.

L’interno è un misto di mobili eleganti, design vintage e molti tessuti, che mostrano il modo di arredare di Christina e che vanno oltre l’idea tradizionale di arredo turco. Stile personale e saperi artigianali danno vita a uno stile moderno e senza tempo. La palette dei colori è costituita da delicati toni marinari; nuance di blu, grigio, sabbia e tonalità bianche si ripetono in tutte le stanze.

Il paesaggio è la parte centrale della storia, poiché ogni stanza permette di condividerlo. «Ho cercato di arredare la casa in uno stile etnico bohémien, con tessuti moderni e carte da parati, nonché pezzi di antiquariato turco, lo stile della zona» spiega la designer danese. Il risultato è un mix di mobili moderni, eclettici e rustici, di tessuti caldi e di una tavolozza di toni color sabbia.

di Josefine Berzant, foto di Maria Vous/ Sisters Agency