Pubblicità
Pubblicità

Una villa ampia sotto la pineta

di Paola Pianzola

Una residenza a Saint-tropez, firmata dallo studio sudafricano Saota, cattura la luce scintillante della Costa Azzurra

Da un lato, una padrona di casa con le idee chiare: vivere il più possible all’aperto e avere uno specchio d’acqua a portata di mano, visto che si costruiva sulle colline dietro a Saint-Tropez e raggiungere il mare, con i pigri ritmi di vita dell’estate, non è sempre un’idea allettante. E poi la casa doveva emergere dalla pineta di pini marittimi che la circonda ma allo stesso tempo esaltare e apparire protetta da questa sorprendente cornice di alberi.

Dall’altro, un grande studio di progettazione con sede in Sudafrica che però costruisce quasi ovunque nel mondo, grazie alla capacità di cogliere qualcosa del genius loci e di reinterpretarlo con una visione cosmopolita….

Articolo pubblicato su Ville&Casali settembre 2020

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Oasi di pace e bellezza

Posizionata sul ramo orientale del lago, proprio di fr...

Come arredare l’antibagno: normative e idee

L'antibagno è una zona molto particolare della casa, di...

Una villa sul lago d’Orta ecosostenibile e high tech

Gli ambienti moderni dai colori sobri di una nuova cos...

vivere in un fienile

Vivere in un fienile trasformato in una dimora da sogno

Un edificio in pietra e sassi, tipico delle Langhe, ris...

Design moderno con vista sul Colosseo

Un attico e superattico ristrutturato dallo studio Alv...

Ville&Casali su Instagram