Una villa a Cap Ferrat elegante e sofisticata

di Veronica Balutto

Gli Interior Designer Ciarmoli e Queda progettano e arredano una residenza in cui l’arte e la natura hanno ispirato le scelte

La penisola di Saint-Jean-Cap-Ferrat, piccolo ma rinomato comune francese della Costa Azzurra, è immersa nella rigogliosa macchia mediterranea. Tra vivaci colori e intensi profumi, sorge una villa progettata e arredata dagli interior designer Simone Ciarmoli e Miguel Queda di Milano. Uno, ma non unico motivo ispiratore le essenze officinali. Lavanda, rosmarino, salvia, grazie ai loro colori tenui e delicati, hanno permesso di realizzare una scala tonale particolare, utilizzata per l’intero progetto d’interni, valorizzando appieno la particolare luce che inonda questo lembo di costa mediterranea.

La villa si sviluppa al suo interno in 1200 mq, con un corpo centrale e due adiacenti dépendance per gli ospiti, immerse nella vegetazione del grande giardino. Un concept iniziato proprio dall’analisi del contesto paesaggistico, spiegano a Ville&Casali i due progettisti: “Siamo partiti dalla luce che la casa e il luogo trasmettono e dal senso di rilassatezza che emana…

Articolo pubblicato su Ville&Casali giugno 2020

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Come i colori cambiano l’immagine di una casa

Lo studio Officina 8a rinnova gli ambienti interni di...

Oasi di pace e bellezza

Posizionata sul ramo orientale del lago, proprio di fr...

Come arredare l’antibagno: normative e idee

L'antibagno è una zona molto particolare della casa, di...

vivere in un fienile

Vivere in un fienile trasformato in una dimora da sogno

Un edificio in pietra e sassi, tipico delle Langhe, ris...

Design moderno con vista sul Colosseo

Un attico e superattico ristrutturato dallo studio Alv...

Ville&Casali su Instagram