Pubblicità
Pubblicità

Un gioco di arredi nella Touraine

di Clara Stevanato

Un gioco di arredi nella Touraine
Foto di Xavier Béjot

L’interior designer francese Jean-Louis Deniot ha ristrutturato un’antica fattoria acquistata dalla sorella. Insieme l’hanno arredata con oggetti antichi e vintage originali

Mia sorella Virginie ha acquistato questo antico complesso agricolo abbandonato nella Touraine francese, e mi ha chiesto di occuparmi della ristrutturazione. La prima domanda che ci siamo posti è stata: a che cosa dovrebbe assomigliare una casa di campagna al giorno d’oggi?”. Jean-Louis Deniot, architetto e designer francese di fama internazionale e autore di un nuovo libro in uscita per Rizzoli dal titolo “Destination”, racconta così l’inizio di un’avventura durata due anni.

Un gioco di arredi nella Touraine
Foto di Xavier Béjot

Era tutto da rifare” spiega a Ville&Casali. “il tetto, i pavimenti, gli infissi, gli impianti. L’unica cosa che abbiamo conservato è la facciata in pietra”. Situata su un terreno di 10 acri, la casa è stata interamente ripensata da Virginie e Jean-Louis Deniot, fratelli e soci del prestigioso cabinet parigino…

Articolo pubblicato su Ville&Casali di Aprile 2022

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.