Pubblicità
Pubblicità

L’essenzialità è di casa

di Margherita Toffolon

L'essenzialità è di casa
Foto di Jordi Miralles/ag. Photofoyer

Questa villa contemporanea, progettata dall’architetto Rob Dubois nel parco protetto del Montseny in Catalogna, entra in simbiosi con l’ambiente naturale del giardino con la grande facciata vetrata. Gli interni, giocati sui toni neutri del bianco e del grigio, sono arredati con alcuni tra i più iconici pezzi di design internazionale

Non c’è solo il mare in Catalogna, ma anche le montagne; come il massiccio del Montseny, all’interno dell’omonimo parco naturale, a soli 60 chilometri da Barcellona. Un’area protetta con boschi, laghi, fiumi e cascate, che racchiude caratteristici villaggi, come quello di Santa Maria de Palautordera. E proprio qui si distingue, grazie alle sue linee contemporanee, questa residenza progettata dall’architetto Rob Dubois.

Pubblicità
L'essenzialità è di casa
Il colore bianco domina anche la zona notte al primo piano

La villa si sviluppa su tre piani, per un totale di 280 metri quadrati, all’interno di un ampio parco con piscina, su cui si affaccia il diafano prospetto vetrato del soggiorno a doppia altezza. La monumentale facciata continua, l’elemento architettonico su cui è incentrato tutto il progetto, è caratterizzata da grandi partizioni trasparenti con elementi portanti di colore nero, che mettono in evidenza la struttura architettonica in cemento in stile ‘brutalista‘, il balcone e la scala a vista in metallo…

Articolo pubblicato su Ville&Casali di aprile 2024

Continua a leggere sulla rivista digitale

Per approfondire

www.rob-dubois.com

© Riproduzione riservata.