fbpx
13 Agosto 2019
Ville&Casali
Progetti

Abitare a Miami come su uno Yacht

In una delle tre isole veneziane create artificialmente, una laguna lunga 56 km e larga 13 km in Florida, lo studio di architettura Saota del Sud Africa, ha costruito una villa che dà la sensazione di vivere su un grande yacht.

Un’armonia sofisticata e rilassata in una villa sulla Byscane Bay, realizzata dagli architetti dello studio SAOTA e dall’interior designer Lynda Murray

La vista spazia su South Beach, sulla zona commerciale di Miami e sulle altre isole. L’ingresso dalla strada, attraverso la Venetian Causeway, è ristretto. Una piantagione lussureggiante costeggia un ampio corridoio di ingresso. Una serie di pannelli, uniti da un divisorio curvo di vetro, segnala una sala di ingresso a doppia altezza. Una volta entrati, la figura svasata dell’edificio diventa evidente. I volumi si separano e formano un vuoto il cui spazio incornicia la vista della baia. Questo spazio centrale è animato appositamente da sculture e opere d’arte, compresa un’audace scala a spirale. Una serie di schermi in bronzo pendono dal soffitto e separano la cucina e lo spazio destinato alla famiglia dalle zone di intrattenimento più formali, situate nella parte orientale della villa.

Su questa terrazza versatile, si realizzano molti eventi, la cui caratteristica comune è la fusione armonica degli spazi interni ed esterni, un tema distintivo dell’intera residenza.

Philip Olmesdahl, Mark Bullivant, Stefan Antoni, Dominik George, Meghan Ho-Tong, Dirk Olivier, progettisti
Foto di ADAM LETCH

Approfondimenti: 

Dagli Stati Uniti alla Francia, da villa a villa. Per saperne di più, clicca qui: Art Déco sul mare di Monte Carlo

Altre letture consigliate

Design in un casale ristrutturato tra gli ulivi

Francesca Cutini Roveda

Vivere in una torre

Redazione Ville&Casali

Se l’antico incontra il lusso moderno, con l’housing sostenibile

Silvia Quaranta