Pubblicità

Una dimora tutta in legno

di Giorgia Bollati

La villa costruita con sistema tecnologico brevettato Pagano in legno pregiato di iroko

Ideale per sposare la natura, pur essendo una casa hi-tech. È sicura, efficiente e confortevole

«Costruire in legno è in assoluto la scelta migliore – dichiara l’architetto Mauro Rivolta, fondatore dello Studio Ecoarch . Dal punto di vista estetico si può optare per un rivestimento che nasconda questo materiale o per una costruzione che faccia delle venature naturali un tratto di design. Ma, in generale, il legno rappresenta il punto di partenza più adatto per la costruzione di una casa bella e confortevole».

La villa costruita con sistema tecnologico brevettato Pagano in legno pregiato di iroko

Che si tratti di una villa indipendente o dell’ampliamento di un edificio esistente, una struttura in legno immersa nel verde della campagna sviluppa un’armonia unica con la natura…

Articolo pubblicato su Ville&Casali marzo 2021

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Al confine tra mare e campagna

Un casale ristrutturato con gusto nella Maremma grosset...

Ritrovo di famiglia

A nord di Roma, nel silenzioso e riservato comprensorio...

Atmosfere nobiliari

Nel cuore del Monferrato, nella piccola frazione di San...

Valore allo spazio in una villa a Biella

Dopo 50 anni, una dimora di famiglia viene trasformata...

vivere in un fienile

Vivere in un fienile trasformato in una dimora da sogno

Un edificio in pietra e sassi, tipico delle Langhe, ris...

Ville&Casali su Instagram