Sfumature di grigio: eleganza e stile

di Redazione Ville&Casali

Sfumature di grigio

Esistono tonalità cromatiche che permettono di completare qualunque tipo di arredamento: le sfumature di grigio che possiamo collocare in un living di classe o in una camera da letto elegante sono molteplici e vanno dalle tinte sofisticate a quelle più eteree e minimal.

Contemporaneo e insieme tradizionale, il grigio, nelle sue cangianti declinazioni è un colore senza tempo e di indiscussa classe.

Molto amato dal mondo della moda che di stagione in stagione lo combina su tessuti, abiti e accessori, nel vasto universo della casa è un must, da sempre particolarmente apprezzato perché capace di regalare soluzioni d’arredo interessanti che nel tempo si rinnovano regalando qualità e stile.

Convenzionale al punto giusto è uno dei colori più versatili. Può, infatti, essere semplice e rigoroso se pensato per giochi calibrati di tinte unite o di tono su tono, o diventare un vero e proprio elemento di rottura se lo si utilizza per rinnovare gli spazi in modo diverso.

Per esempio abbinando una tonalità media di grigio a fantasie variopinte o a colori vitaminici e accesi, come tutta la gamma dei gialli, dei blu (dal turchese all’oltremare) o dei rosa, compreso il fucsia.

Raffinatamente innovativo se declinato nelle sue tonalità più eleganti come il perla, il color grafite o il grigio argento, si presta a vestire pareti, sedute e imbottiti, ma non disdegna mobili e complementi d’arredo.

Tutte le sfumature di grigio chic

Fra gli stili trova spazio ovunque, sicuramente in un “nuovo minimalismo” meno essenziale, così come nello shabby chic, che nella gamma dei grigi più tenui e polverosi scopre una nuova frontiera cromatica, da mischiare al legno e al bianco d’ordinanza.

Meno ovvio delle nuance crema e più adattabile rispetto alle sfumature pop indubbiamente più vincolanti, questo colore, se ben inserito, può davvero regalare ambienti piacevoli da vivere, assolutamente chic e per nulla cupi.

Scelta cromatica spesso adottata per caratterizzare al maschile gli spazi, il grigio è oggi utilizzato in una versione più chiara e luminosa che si presta a completare ambienti di varia natura e trova negli accostamenti con i colori accesi una nuova e interessante frontiera stilistica che supera il rigore essenziale, tipico di questa tonalità, e si spinge verso un eclettismo di nuova concezione decisamente variopinto, ma mai eccessivo.

Da bilanciare e combinare a seconda dei diversi ambienti della casa, va benissimo sia in zone di servizio – le cucine grigie sono amatissime e molto in voga negli ultimi anni, come quella che vedete in apertura, la Bellagio di Aran Cucine – sia in spazi preposti al relax come le camere da letto o il living.

Ideale poi per sperimentazioni di vario genere non è più “solo il colore” per dipingere le pareti, ma una nuova nuance da sviluppare liberamente su arredi e complementi tessili: mischiando, sperimentando e sovrapponendo a piacimento.  Il risultato è garantito!

Ecco alcuni esempi di arredamento in grigio.

 

Lo sgabello-tavolino Imago di Living Divani è disegnato dal“giovane”Mikael Pedersen. Un oggetto funzionale e divertente che gioca sugli opposti fra pieni e vuoti e vive dell’aspetto materico del legno. Disponibile in una doppia veste è un elemento d’arredo dal taglio deciso.

Il cuscino rettangolare nei toni del grigio con federa in raso di cotone fantasia Paisley di Coin Casa è perfetto per la camera da letto, ma anche pervestire un divano del salotto.

Un armonico eclettismo disegna la Tulip Chair di Koket. Come la corolla di un ore, la poltrona, in morbido e pregiato velluto, invita alla seduta e regala comfort e raf natezza allo spazio che la ospita.

Cestone di Flexform non è soltanto un divano, ma una vera e propria icona del design contemporaneo. Disegnato nel 2008 da Antonio Citterio è un imbottito funzionale, disponibile con diverse composizioni, che si caratterizza per l’inconfondibile schienale in pelle intrecciata.

Selecta di Lema è molto più di un tradizionale mobile per il soggiorno o di una libreria. Ideato oltre 20 anni fa da Officinadesign Lema,è un’architettura d’interni da personalizzare a piacimento, un sistema tecnologico e dalle composizioni“in nite”che punta sulla versatilità.

Il cassettone di Flou è la nuova proposta della collezione Gentleman interamente disegnata da Carlo Colombo. Rigoroso nelle linee e so sticato nella bicromia è l’elemento d’arredo ideale per dare stile alla camera da letto.

 

A cura di Claudia Schiera
© RIPRODUZIONE RISERVATA

© Riproduzione riservata.

Abbonati online

fino al 50% di sconto

100 Idee per Ristrutturrare Digital Edition 100 Idee per Ristrutturrare Apple App Sore 100 Idee per Ristrutturrare Google Play Store

Digital Edition

Disponibile su browser, tablet e mobile app iOS e Android.

Offerta Prova

3 numeri a soli 2,99 €

save papersave paper

Edizione Cartacea
+ Digital Edition

Scegli la comodità del cartaceo con in più la versione digitale.

Scopri come abbonarti

1 anno a soli 33,00 €

Partner

I più letti

Una villa racchiusa in un colpo d’occhio

Ristrutturata dall’architetto Stefano Dorata con la co...

Cinque fiori profumati da piantare in aprile

Il grigiore dell'inverno è ormai solo un ricordo: la pr...

Arredi esclusivi in Toscana

Un itinerario che parte da Firenze, la culla della cul...

Country chic nel cuore del Monferrato

A Costigliole d’Asti, una dimora con origini che risal...

casale ristrutturato umbria

Design in un casale ristrutturato tra gli ulivi

A cinque minuti dalla città di Perugia, dopo aver varca...

Ville&Casali su Instagram