Pubblicità
Pubblicità

Questione di fiducia

di Daniela Stasi

Questione di fiducia
Foto di Sergey Ananiev

Cosa accade se i proprietari di casa e l’interior designer si fidano (e affidano) a vicenda? A spiegarlo più di mille parole è la casa di campagna che emerge tra le righe

“Sono stata molto fortunata con i proprietari di casa, sono persone con le quali ho trovato subito punti in comune. Hanno sempre formulato con precisione l’incarico tecnico, lasciandomi una libertà creativa pressoché totale, e la fiducia gioca un ruolo importante nel design“. Nelle parole della designer d’interni Alisa Shabelnikova risuonano concetti come libertà creativa e fiducia, aspetti non sempre scontati quando ci si affida a un progettista.

Questione di fiducia
Foto di Sergey Ananiev

Nello specifico, tra lei e i committenti c’è un rapporto che dura da circa un decennio, consolidato ulteriormente nel 2019, quando le affidano la personalizzazione degli interni di una nuova casa in campagna, pensata per le fughe dal caos cittadino…

Articolo pubblicato su Ville&Casali di marzo 2024

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.