Opere di luce e d’arte

di Veronica Balutto

Collezione Majorette, design Matteo Bianchi

Il Fanale Group dal 1979 coltiva la passione per l’illuminazione con lampade di altissima qualità, piena espressione del Made in Italy. A colloquio con l’art director Tomas Dalla Torre

Marzia e Tomas Dalla Torre, testimoni della nuova generazione, hanno preso in mano il timone dell’azienda trevigiana il Fanale, che dal 1979 coltiva la passione per l’illuminazione con prodotti di altissima qualità, espressione del Made in Italy. L’obiettivo è di crescere attraverso stili e collezioni sempre più propositivi. Oggi Il Fanale propone quattro diverse linee, dove l’alta qualità dei prodotti e la capacità tecnica sono fili conduttori. La collezione Industrial è ispirata alla New York degli anni Cinquanta: il metallo domina la scena insieme a toni scuri e sfumati, finiture invecchiate e un forte carattere metropolitano.

Pubblicità
Collezione Bloom, design Matteo Zorzenoni

New Decò si ispira, invece, allo Stile Art Déco degli anni Venti negli Stati Uniti: un design contemporaneo con materiali a specchio, cromati, dorati e argentati

Articolo pubblicato su Ville&Casali settembre 2021

Continua a leggere sulla rivista digitale

Per approfondire

www.ilfanale.com

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Rifugio del cuore

Un antico cascinale immerso nella verde quiete dell’Al...

Un biolago tra i pini, a due passi dal mare

È nel cuore della Maremma toscana, immersa in una pine...

Come i colori cambiano l’immagine di una casa

Lo studio Officina 8a rinnova gli ambienti interni di...

Una villa veleggia verso Ortigia

Sul promontorio del Plemmirio, di cui parla Virgilio n...

vivere in un fienile

Vivere in un fienile trasformato in una dimora da sogno

Un edificio in pietra e sassi, tipico delle Langhe, ris...

Ville&Casali su Instagram