Le ceramiche salentine diventano contemporanee

di Letizia Riccio

Le ceramiche salentine diventano contemporanee
Lavorazione del laboratorio di Ceramiche Nicola Fasano

Senza rinunciare alla tradizione, tre aziende sposano il design e lo stile moderno. Accordi con Paola Navone e Christian Dior

Pumi, pupe, gufi, capasoni: anche in questi soggetti classici pugliesi, le ceramiche del Salento hanno uno stile tutto particolare. Le produzioni di Grottaglie (Taranto) sono ormai famose a livello internazionale. Altri luoghi d’eccellenza si stanno affermando grazie a tradizioni millenarie, non sempre troppo note. Nel 2017, Cutrofiano (Lecce) è stata inserita nel circuito delle Città della Ceramica, riconosciuta dal Ministero dello Sviluppo Economico.

Pubblicità
Le ceramiche salentine diventano contemporanee
I piatti di Ceramiche Nicola Fasano

Ville&Casali presenta tre aziende differenti, ognuna con la propria storia e ricerca di innovazione. Ceramiche Nicola Fasano, una famiglia di Grottaglie insieme ai suoi quindici dipendenti, è un’affermata realtà aziendale…

Articolo pubblicato su Ville&Casali luglio 2021

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti