Pubblicità
Pubblicità

L’arte dei fiori di carta per decorare la casa

di Giorgia Marino

Più che un hobby, è una vera e propria arte. Realizzare fiori di carta o con altri elementi di facile reperibilità, è una tradizione antica, che richiede grande spirito di osservazione e pazienza. Per cominciare a cimentarsi con la scultura botanica e apprendere tutti i segreti della cartapesta, è appena uscito in Italia il manuale “Fiori di carta” dell’artista americana Tiffanie Turner.
Edito da Il Castello, il libro è insieme una perfetta guida pratica e un’introduzione teorica al mondo dei fiori di carta. La Turner parte dalla spiegazione di tutti i materiali necessari, per poi passare alle tecniche e infine illustrare dettagliatamente i passaggi per realizzare 30 sorprendenti creazioni.

I materiali

La carta è un materiale perfetto per restituire la delicatezza e la leggiadria di un fiore, ed è ideale per imitare venature, increspature, simmetrie e piccole imperfezioni del mondo vegetale. Fra le varie carte che si possono scegliere, la carta crespa è di certo quella che dà i risultati migliori.
Servono poi fil di ferro, per gli steli, e colla di buona qualità. Per alcune particolari lavorazioni possono occorrere inchiostri, acquerelli o trucchi per il viso, come ombretti o fard.

Gli attrezzi

Per creare splendidi fiori di carta non servono attrezzature iper tecnologiche. Bastano pochi utensili reperibili in casa, soprattutto in cucina. Delle forbici, ovviamente. Pinze, spille, stuzzicadenti, persino forchette e cucchiai possono tornare utili. Poi ciotole per mescolare i colori e spugnette per tamponare i fiori.
Importante, infine, non scordarsi dei guanti protettivi e della carta cerata per coprire il tavolo di lavoro.

Le creazioni

Una volta allestito il piano di lavoro, non resta che seguire le indicazioni del manuale per realizzare i fiori di carta preferiti. Dalle colorate bougainvillee alle lussureggianti rose inglesi e alle zinnie increspate, fino alla peonia gigante. Fra le 30 creazioni illustrate nel libro, ci sono anche bouquet, copricapi, ma soprattutto tante creazioni d’arredo e mazzi da disporre in bella mostra nel più sontuoso vaso di casa.

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Oasi di pace e bellezza

Posizionata sul ramo orientale del lago, proprio di fr...

Come arredare l’antibagno: normative e idee

L'antibagno è una zona molto particolare della casa, di...

vivere in un fienile

Vivere in un fienile trasformato in una dimora da sogno

Un edificio in pietra e sassi, tipico delle Langhe, ris...

Una villa sul lago d’Orta ecosostenibile e high tech

Gli ambienti moderni dai colori sobri di una nuova cos...

Design moderno con vista sul Colosseo

Un attico e superattico ristrutturato dallo studio Alv...

Ville&Casali su Instagram