Il serramento ideale per dare più luce e più spazio agli ambienti

di Redazione Ville&Casali

Vekamotion 82, il nuovo scorrevole alzante di Veka, riduce fino al 20% l'impatto visivo del telaio

Vekamotion 82, lo scorrevole alzante di Veka a breve sul mercato, soddisfa le esigenze dei produttori e dei consumatori, soprattutto quelli interessati a soluzioni più minimal. Facile da lavorare e assemblare, Vekamotion 82 offre una riduzione dell‘impatto visivo dei telai fino al 20%, consentendo soluzioni moderne e interni molto più luminosi. E la corsa a minimizzare l’impatto visivo del serramento non finisce qui. Con soli tre profili aggiuntivi, è disponibile la variante di design Vekamotion 82 MAX che, grazie all’anta fissa di nuova concezione e con un impatto visivo interno di soli 28 mm, permette di utilizzare una porzione di vetro ancora più elevata: più 7 cm in larghezza e più 13 cm in altezza.

Soluzioni innovative

Tra le novità del nuovo alzante scorrevole, il telaio, allargato con due camere di rinforzo separate per i solidi rinforzi in acciaio da 60×40, già utilizzate nei sistemi Softline 76 e Softline 82. Consente un’installazione semplificata di tutte le moderne soluzioni di ombreggiatura, oltre a un facile montaggio delle guide per tapparelle.
Come sempre per i sistemi Veka, non è necessario asolare parzialmente le camere del rinforzo per l’inserimento dei carrelli: per l’area di inserimento della serratura è stato sviluppato un rinforzo speciale in acciaio, progettato per una facile integrazione del cilindro di chiusura e della leva di comando.

Comfort senza barriere

Da non dimenticare anche la soglia a pavimento in PVC, concepita come il telaio (con due camere di rinforzo separate), senza costosi complementi aggiuntivi, poiché può venir utilizzata per entrambe le versioni Vekamotion. Per i consumatori, uno dei vantaggi è l’ottimo isolamento: Vekamotion 82 infatti facilita l’attuazione di tutte le specifiche per l’impermeabilizzazione degli edifici, in modo da garantire un’impermeabilizzazione sicura mediante l’applicazione di membrane impermeabilizzanti o impermeabilizzazione liquida, grazie a un nuovo sistema di tenuta bi-zona. Con Vekamotion 82 MAX i valori di isolamento possono ulteriormente migliorare, grazie al sensibile aumento della superficie vetrata. 
Sia nella versione standard che in quella MAX è possibile ottenere in modo rapido ed efficace un design superficiale esterno di elevata qualità, grazie all’applicazione delle cartelline esterne a incastro in alluminio. Sono sufficienti poche cartelline di rivestimento diverse, che possono essere facilmente montate a completamento sull’elemento finito senza ulteriori interventi sul PVC. In questo modo Vekamotion 82 combina la qualità di un profilo solido e certificato con il design e l’estetica. 

Per informazioni visita il sito: www.finestraitaliana.it

© Riproduzione riservata.

Contenuto Sponsorizzato.

Abbonati online

fino al 50% di sconto

100 Idee per Ristrutturrare Digital Edition 100 Idee per Ristrutturrare Apple App Sore 100 Idee per Ristrutturrare Google Play Store

Digital Edition

Disponibile su browser, tablet e mobile app iOS e Android.

Offerta Prova

3 numeri a soli 2,99 €

save papersave paper

Edizione Cartacea
+ Digital Edition

Scegli la comodità del cartaceo con in più la versione digitale.

Scopri come abbonarti

1 anno a soli 33,00 €

Partner

I più letti

Una villa racchiusa in un colpo d’occhio

Ristrutturata dall’architetto Stefano Dorata con la co...

Cinque fiori profumati da piantare in aprile

Il grigiore dell'inverno è ormai solo un ricordo: la pr...

Country chic nel cuore del Monferrato

A Costigliole d’Asti, una dimora con origini che risal...

Arredi esclusivi in Toscana

Un itinerario che parte da Firenze, la culla della cul...

casale ristrutturato umbria

Design in un casale ristrutturato tra gli ulivi

A cinque minuti dalla città di Perugia, dopo aver varca...

Ville&Casali su Instagram