16 novembre 2018
Ville&Casali
Interni

Nuovi divani: comodi, contemporanei, perfetti per arredare

I nuovi divani sono un caleidoscopio di forme e materiali, un gioco di moduli, perfettamente assemblati fra loro, concepiti per arredare con eleganza living e zone conversazione, ma soprattutto ideati per dare il massimo del comfort. Un panorama ampio ed eterogeneo di modelli e soluzioni che spazia dalle linee più classiche, riaggiornate in chiave moderna, a quelle più essenziali che sposano disegni minimal decisamente contemporanei.

Le forme dei nuovi divani sono accoglienti e sinuose e nascono, racconta Giorgio Soressi Art Director di Erba Italia «da un segno, da uno schizzo su foglio bianco che poi crea volume. L’idea nasce disegnando, ma avendo sempre ben chiaro il mood, un filo conduttore che crei continuità e che negli anni si sviluppi, si modifichi, si ampli, sviluppando quella che è l’immagine dell’azienda».

Nuovi divani che nascono da nuove intuizioni “su carta”, che prendono forma o che guardano a forme del passato, spiega anche Gabriele Provasi, Art director dell’omonima azienda, che aggiunge: «Ci rifacciamo alle linee del ‘700 e dell’‘800 inglese e francese, come da nostra tradizione, riattualizzandone le forme e riproponendole in altre vesti, più classico contemporanee. Un lavoro che si traduce in modelli armonici, morbidi e sinuosi, ma soprattutto, in rivestimenti inediti nei tessuti e nei colori». Uno scenario articolato, pensato per catturare un pubblico ampio.

«È questo un momento in cui il mercato chiede tutto – continua Soressi – di scelte ce ne sono talmente tante che ci si confonde, ecco perché occorre avere una linea stilistica propria che sia ben chiara». Alla base di una buona scelta quindi, sicuramente funzionalità e comfort, elementi cardine, ma non si dovrebbe mai prescindere da un’attenta ricerca estetica. Peculiarità fondamentale in un mercato come quello degli imbottiti, ampio e in continua espansione, che punta sulla qualità (fondamentale) dei materiali e sulla versatilità del prodotto. Quando parliamo di divani oggi ci affacciamo sempre più a soluzioni dinamiche, belle e articolate, pensate per zone living aperte, in cui l’imbottito non è soltanto “l’angolo” del perfetto relax, ma è, sempre più spesso, il luogo in cui si possono assolvere infinite funzioni.

Altre letture consigliate

Stile nippo-italiano: la novità del momento per l’arredo

Claudia Schiera

Arancione, il colore per avere l’estate in casa tutto l’anno

Sara Perro

Una villa a Bali sulle risaie

Sara Perro