Decorare con la carta da parati

di Redazione Ville&Casali

Tendenza consolidata che trova un grande riscontro sia fra gli addetti ai lavori sia nel pubblico, complice anche una grande qualità dei materiali e una facilità di installazione, le carte da parati sono oggi chiamate a personalizzare ambienti e intere dimore e sono sempre più la chiave di volta trasversale di stili vari, dai più essenziali a quelli più ricchi e decorativi. Presenti, insieme ai  tessuti, all’edizione invernale di Paris Déco Off sono state proposte con tonalità accese e con fantasie micro, ma soprattutto, macro; per quest’ultime si tratta di soluzioni che superano il limite del disegno da parete per diventare veri e propri trompe l’oeil. Fra i temi decorativi ricorrenti stampe floreali che guardano ai tropici impreziosite da colori vividi e brillanti, ma anche un universo di tinte unite dall’interessante potenza materica caratterizzate da tonalità vibranti e un abaco di decori botanici, raffinato e  minuzioso, che fra calde tonalità di oro e delicate sfumature di azzurro guarda a sognanti giardini incantati e a scenari lontani come le meravigliose case di Marrakesh. Denominatore comune delle nuove superfici è, più che mai, la qualità delle componenti, frutto di continue ricerche che hanno permesso di realizzare superfici di nuova generazione create nel rispetto dell’ambiente e progettate per durare nel tempo.

Di Claudia Schiera

Pubblicità

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Atmosfere rural-chic

L’interior designer Gian Paolo Guerra elabora lo stile...

vivere in un fienile

Vivere in un fienile trasformato in una dimora da sogno

Un edificio in pietra e sassi, tipico delle Langhe, ris...

Una villa racchiusa in un colpo d’occhio

Ristrutturata dall’architetto Stefano Dorata con la co...

Puglia contemporanea

L’intervento di restyling dell’arch. Giuseppe Milizia...

Un casale aperto alla natura

A Città della Pieve, un antico fabbricato è diventato...

Ville&Casali su Instagram