fbpx
17 Settembre 2019
Ville&Casali
carta da parati
Arredare Interni

Carta da parati: arredare con design

Elegante e raffinata o allegra e decisa. È la carta da parati il modo più creativo per personalizzare gli ambienti della casa, quando l’arte si verticalizza, crea effetti visivi sorprendenti e diventa l’elemento predominante della stanza.

Grande must negli anni Settanta e poi quasi dimenticata per lungo tempo, la carta da decoro è tornata con forza a essere vera protagonista. E così le pareti si vestono di stile, perdono il loro aspetto unidimensionale e spoglio per arricchirsi di forme, movimento, immagini e colori: la casa si trasforma a seconda della decorazione scelta, originale o classica che sia.

A lasciare un’impronta, che rende particolari i prodotti, sono spesso artisti e designer impegnati in una ricerca costante.

La scelta fra le varie proposte sul mercato è davvero ampia tra grafiche e tonalità: si spazia dai colori caldi e sfumati per aggiungere poesia all’ambiente, ai toni forti e di carattere.

Oppure ancora al bianco e nero, dalle fantasie geometriche di righe e quadri ai giochi optical, che danno alla parete un effetto tridimensionale.

E poi si va dall’allure romantico di fiori, foglie e piante ai temi marini o a quelli orientali, dal seducente gioco di luci ed ombre agli effetti di mattoni o legni, fino ad arrivare a vere e proprie “sculture”.

E ancora, le immagini fotografiche, che fanno sognare e rimandano a luoghi lontani.

Le avanzate tecnologie utilizzate dalle aziende garantiscono risultati perfetti, anche su grandi dimensioni. Le collezioni, ogni anno, si arricchiscono di nuove proposte per soddisfare le preferenze dei clienti, con soluzioni in grado di rispecchiare lo stile di ciascuno.

Nulla deve essere convenzionale, il risultato non può che essere esclusivo. Ma non sempre la funzione della carta da parati è puramente decorativa: quando alle esigenze estetiche si uniscono motivi funzionali, come preservare gli ambienti dall’umidità, entrano in gioco prodotti con proprietà tecniche di resistenza all’acqua. Non mancano i prodotti laminati, che garantiscono la massima tenuta.

Giocare con la carta da parati

In apertura un esempio di carta da parati con colori che fanno sognare, ci portano in luoghi lontani e richiamano alla memoria ricordi felici. Jasmine la collezione di Jannelli & Volpi è dolce e delicata, anche nelle grafiche: sfere colorate dai confini imperfetti, tinta acquerello e ” dal sapore di zucchero”, come le Ginevrine, le caramelle dell’infanzia.

E2R2, proposta per la collezione “Undressing Surface”, linea “Concrete la Superficie” si sveste e si riveste, pattern e texture si sovrappongono e si alternano. Si sfogliano, fino a spogliare la parete, e si sovrappongono nella definizione di uno stile urban chic, che unisce il cemento al decoro floreale.

Glamora ha creato la collezione “Crust” per rispondere alla voglia di natura e autenticità dell’habitat contemporaneo. La profondità della materia e le cromie intense delle cortecce si fondono, dando vita a moderne sculture, che comunicano l’emozione della scoperta.

Motivi floreali in rilievo per Wallpaper Lux Campanula, realizzata applicando sul supporto natural uno strato di protettivo e una speciale resina epossica. Wallpaper Lux  risulta così facile da pulire, mentre la resina, mischiata a glitter o fosforescente, regala ai soggetti rappresentati una sensazione materica al tatto e un effetto estetico di profondità e brillantezza.

Le carte da parati hanno un design solare, luminoso e contemporaneo. Le foglie stilizzare e gli animali esotici dai colori brillanti si incontrano in atmosfere dai toni accesi ed estivi. Hills rientra nella carte da parati autoriali Fine Art, su progetto di Guido Scarabottolo.

Shades, una collezione di carta da parati equilibrata e perfezionata, per offrire la più completa pace dei sensi. La collezione è frutto della collaborazione con la designer Magdalena Lundkvist, che da molti anni arricchisce le pareti di eccezionale personalità. NY SEE mostra una New York da sogno immersa nella nebbia mattutina. Una nuova versione soft dell’iconico skyline.

Wallpaper on Demand è un servizio offerto da N.O.W. Edizioni. Grazie alla tecnologia digitale, è possibile realizzare carte da parati su misura, personalizzabili sia nel formato che nell’oggetto prescelto. L’innovazione tecnica dei materiali e l’alta qualità degli inchiostri utilizzati garantisce la qualità. In foto, un esempio di Spiga della collezione Geometric

 

 

A cura di Chiara Ferrero
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altre letture consigliate

Rivestimenti e pavimentazioni: idee suggestive

Redazione

French Chick: parola d’ordine “eleganza”

Redazione

Tessuti e carte da parati: il colore di Parigi

Redazione