Pubblicità
Pubblicità

La Val Pusteria investe nel futuro

di Alessandro Luongo

Due nuove super cabinovie per evitare code agli sciatori, alberghi e ristoranti stellati attraggono gli appassionati della montagna

Dal 28 novembre gli appassionati della Val Pusteria hanno a disposizione due nuove super cabinovie per andare a sciare, spiega a Ville&Casali Artur Costabiei, dell’azienda IDM Sudtirol/Alto Adige, responsabile delle relazioni pubbliche. “Una nuova cabinovia super innovativa collegherà Valdaora (1.048 metri di altitudine) direttamente al Plan de Corones a 2.275 metri. Progettata dallo Studio Schlotthauer Matthiesen Architecture Made di Berlino (lo stesso che ha disegnato il Museo Messner in cima) trasporterà dieci passeggeri alla volta per un flusso orario di 3.900 persone, risparmiando così code ed eventuali assembramenti.

Pubblicità

L’investimento globale è stato di 35 milioni di euro. L’altra nuova cabinovia, Helmjet, costata 12.6 milioni di euro, è attiva dallo stesso giorno, data di avvio ufficiale della nuova stagione sciistica, e partirà da Sesto per raggiungere il Monte Elmo a 2434 metri, il monte panoramico più spettacolare nelle Dolomiti di Sesto. Anch’essa avrà una capacità di dieci persone

Articolo pubblicato su Ville&Casali dicembre 2020

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Le pensiline più belle

Bellhouse Pensiline è un’azienda specializzata nella r...

Atmosfere rural-chic

L’interior designer Gian Paolo Guerra elabora lo stile...

Stile country in piena privacy

Una villa panoramica è immersa nel verde di Campagnano...

Arredare la casa con l’eleganza della pietra

Un nuovo concetto di rivestimento per interni ed ester...

Una villa racchiusa in un colpo d’occhio

Ristrutturata dall’architetto Stefano Dorata con la co...

Ville&Casali su Instagram