fbpx
21 Novembre 2019
Ville&Casali
nouvelle image
News ed Eventi

Nouvelle Image: le Immagini sensibili di Studio Azzurro a Milano

Milano rende omaggio all’arte tecnologica e alla Nouvelle Image con una retrospettiva dedicata a Studio Azzurro, a Palazzo Reale fino al 4 ottobre.

“La mostra è la perfetta rappresentazione della poetica di Studio Azzurro, il cui intento è sempre stato quello di rendere partecipe il visitatore, mentre si muove all’interno di un ambiente che reagisce alla sua presenza e a gesti quotidiani,” questo leggiamo dal comunicato ufficiale della mostra inaugurata lo scorso 9 aprile.

La mostra, chiamata Immagini sensibili, racconta la storia della ricerca artistica dello studio, che ha tracciato un percorso di sperimentazione incrociando arti visive, video, cinema, arti performative e nuove tecnologie.

14 sale dedicate alla Nouvelle Image

Alle opere storiche di Studio Azzurro che si snodano in ben 14 sale del Palazzo Reale, si affianca una nuova installazione interattiva, dal titolo Miracolo a Milano, progettata appositamente per questa occasione come omaggio alla città.

L’opera inedita si inserisce nella serie dei Portatori di Storie, un format nouvelle imageideato da Studio Azzurro e studiato con l’intento di raccontare un territorio e le persone che lo abitano.

Diversi e correlati sono i formati che questa rigorosa e intensa attività ha prodotto a partire dal 1982: video monocanale, videoinstallazioni, spettacoli teatrali, di danza e musicali, film, musei.

Infatti, parallelamente alla mostra, in accordo con il Cinema Anteo, si terrà una rassegna dei film e di video inediti di Studio Azzurro.

Dalla sperimentazione di Facce di festa del 1980 fino a Il Mnemonista del 2000, girato negli spazi della Fabbrica del Vapore.

La mostra offre al visitatore la varietà di formati della produzione di Studio Azzurro, sia direttamente, attraverso le opere esposte, che attraverso le documentazioni molto accurate che le attestano (in particolare per gli eventi performativi).

I pubblico, sarà attivamente coinvolto nella mostra grazie ad attività di laboratorio che si svolgeranno sia all’interno del percorso della mostra, predisposto per offrire un programma di workshop e attività didattiche gestite in collaborazione con ADMaiora, sia presso lo Spazio MIL/Archivio Giovanni Sacchi.

Per maggiori informazioni visitate il sito ufficiale di Palazzo Reale.

 

 

Immagini prese dal sito di Palazzo Reale
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altre letture consigliate

Investimenti immobiliari: Firenze al top insieme a Milano e Bologna

Silvia Quaranta

Una terrazza a Milano per un’oasi di quiete

Redazione Ville&Casali

Stile italiano per un appartamento a Milano

Redazione