fbpx
13 Novembre 2019
Ville&Casali
News ed Eventi

Il patrimonio tradizionale

Villaggi, insediamenti rurali, edifici tradizionali sono realtà dov’è possibile sperimentare un nuovo modo di rapportarsi con l’ambiente. L’associazione Canova, che si trova nell’omonimo borgo medievale in Val d’Ossola, si occupa proprio della valorizzazione e del recupero dell’architettura tradizionale in pietra, contrastando la mancanza di conoscenza di queste realtà che le sta progressivamente portando all’abbandono o a ristrutturazioni indiscriminate.73b74a_bf0868d787c8bd7e3b7b5e85b94d2db1

village-897047_1280L’associazione svolge diverse attività a scopo educativo tra cui visite guidate, campi scuola, laboratori, incontri con gli architetti, affiancate da attività artistiche quali mostre, concerti ed esposizioni, nell’intento di fondere arte e architettura e di sensibilizzare l’opinione pubblica e privata.

 

 

 

Per chi fosse interessato ad avvicinarsi a questo interessante aspetto culturale del nostro Paese, dal 18 al 23 gennaio, presso la Sala delle Colonne del Castello del Valentino a Torino,73b74a_2961534af17e43959aa29c29d3ceaf15 si terrà una mostra e un convegno organizzati dall’associazione, dal titolo “L’esperienza dell’associazione Canova – Sperimentare il patrimonio tradizionale”.

 

 

Altre letture consigliate

Una villa in Brianza per vivere sempre in vacanza

Mary MIinerbi

Progetto di una villa: volumi sospesi nel verde

Eleonora Bosco

Una villa del Sole in Sardegna: un nido d’aquila a Baja Sardinia

Marcella Guidi