Pubblicità
Pubblicità

Artigianato della Val Gardena: qualità tutelata

di Redazione Ville&Casali

Artigianato

Visitare la Val Gardena è una vera emozione, permette di conoscere panorami spettacolari, gente unica, gustare sapori della tradizione e magari acquistare prodotti di artigianato locale. Quest’ultimo aspetto è molto interessante, perché quello della Val Gardena è un artigianato protetto e tutelato da un’associazione che tutela e certifica… e in un periodo di “tarocchi” del Made in Italy come questo, è un’opportunità davvero “Unika”.

Unika: artigianato protetto

1Unika è nata nel 1994 dal sodalizio di vari “artigiani artistici”, fra cui scultori, doratori, policromatori e scultori di ornamenti, in Val Gardena. Obiettivi principali sono la promozione ed il marketing delle proprie opere e la presentazione dei vari mestieri appartenenti all’artigianato artistico. Il nome dell’associazione, Unika, sta proprio per unicità dell’opera di scultura o pittura e sottolinea l’aspetto creativo ed inimitabile dell’opera creata dagli scultori e pittori locali. I lavori sono espressione della forza creativa e del talento artistico dei singoli maestri artigiani.

Una unicità che viene garantita dal marchio di tutela e dall’apposito certificato della camera di commercio di Bolzano. Il gruppo comprende oltre 40 artisti, di cui circa 30 partecipano ogni anno alla manifestazione di “Unika – scultori in fiera” ad Ortisei, che ha luogo ogni anno nella seconda metà d’agosto. Durante i quattro giorni della manifestazione gli artisti si presentano al pubblico con le loro opere più recenti e i visitatori hanno la possibilità di dialogare con l’artista, di sapere di più sulla lunga tradizione dell’artigianato artistico della Val Gardena e di acquistare le loro opere preferite. La Val Gardena, infatti, è famosa in tutto il mondo come la Valle degli scultori del legno.

Nell’arte della scultura trovano qui la loro espressione più genuina sia la creatività che le capacità tecniche e l’abilità acquisite nel corso di generazioni. Il marchio di tutela è stato introdotto dalla Camera di Commercio di Bolzano e registrato a livello internazionale nel marzo del 1969, per iniziativa di alcuni scultori gardenesi lungimiranti. Da allora, per contraddistinguere le sculture lavorate integralmente ed esclusivamente a mano, la Camera di Commercio certifica il procedimento lavorativo con l’applicazione di un marchio e l’emissione di un certificato. Per informazioni: www.unika.org

Pubblicità

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Le pensiline più belle

Bellhouse Pensiline è un’azienda specializzata nella r...

Atmosfere rural-chic

L’interior designer Gian Paolo Guerra elabora lo stile...

Stile country in piena privacy

Una villa panoramica è immersa nel verde di Campagnano...

Arredare la casa con l’eleganza della pietra

Un nuovo concetto di rivestimento per interni ed ester...

Una villa racchiusa in un colpo d’occhio

Ristrutturata dall’architetto Stefano Dorata con la co...

Ville&Casali su Instagram