fbpx
21 Febbraio 2020
Ville&Casali
Primo Piano

Chalet Fogajard sulle Dolomiti di Brenta

Staccare la spina vuol dire riconnettersi con i propri sensi e in questo chalet a 2 km da Madonna di Campiglio, tra i primi sostenitori del digital detox, ci sono tutti gli ingredienti necessari.

Già all’arrivo, la vista mozzafiato sulle Dolomiti di Brenta riempie il cuore di gioia.

Una volta varcato l’ingresso sarà il profumo di legno, il benefico cirmolo, e la buona cucina del ristorante, che usa materie prime biologiche e a km 0, a soddisfare olfatto e gusto.

A completare il pieno recupero della propria dimensione interiore sarà il silenzio, ottenuto da spazi protetti e stanze senza wifi e televisione, e la spa con sauna finlandese, bagno turco e docce emozionali.

I titolari producono anche degli ottimi prodotti in cashmere sostenibile perché ricavato dal vello delle loro 40 capre.

Lo chalet, prenotabile anche in forma privata, comprende solo sei camere: un piccolo paradiso per ritrovare se stessi tra gli elementi naturali (acqua, aria, fuoco e terra) e gli astri (Sole e Luna) che, non a caso, sono stati usati per nominare le stanze.

Indirizzario web:

Approfondimenti:

Per saperne di più sul mercato immobiliare nelle zone delle Dolomiti del Brenta, leggi A Campiglio ritornano le gru

Altre letture consigliate

Attico con altana e grande vista su San Pietro

Sara Lucci Noseda

Tocco contemporaneo in una villa romana

Eleonora Bosco

Sedie attraenti: 16 modelli per la zona giorno

Claudia Schiera