fbpx
Ville&Casali
Image default
In edicola

È in edicola il numero di marzo 2020 di Ville&Casali

Caccia ai pezzi iconici degli anni ’50-’70

“Amate l’architettura, la antica, la moderna, amate l’architettura per quel che di fantastico, avventuroso e solenne ha creato – ha inventato – con le sue forme astratte, allusive e figurative che incantano il nostro spirito e rapiscono il nostro pensiero, scenario e soccorso della nostra vita”…Così scriveva nel 1957 con il libro “Amate l’architettura” Gio Ponti, della cui opera è in corso al Maxi di Roma una retrospettiva. All’architetto milanese è dedicato in questo numero un ritratto nella rubrica vintage e a lui si riferiscono alcuni oggetti nelle aste internazionali in corso, come riferiamo in un’altra rubrica. Alcuni suoi arredi iconici si possono ammirare anche in un appartamento a New York dell’interior designer Carolina von Humboldt che pubblichiamo in questo numero e che appare nel nuovo libro Interiors, Europe&Americas di un nostro collaboratore storico, il fotografo Gianni Franchellucci.
La ricerca degli oggetti vintage, come quelli di Gio Ponti, dei mitici anni ’50 e ’70, oggi è un modo per ancorare le case moderne alla nostra storia più recente. Ma non è l’unica tendenza attuale, come si può vedere dalle novità sulle carte da parati emerse alla recente fiera Déco off a Parigi dove ancora prevale il tema della natura, sebbene con nuovi effetti, come il trompe l’oeil, di cui si parla nel supplemento Architetti, oppure il ritrovato gusto per l’Oriente di una casa a Istanbul che ci fa scoprire il ”coloniale contemporaneo”. Novità pure nei tessuti dove ora prevalgono i fiori di grandi dimensioni in forme eclettiche. Un altro articolo interessante è quello sui parquet, di cui si spiegano i vantaggi e gli svantaggi tra il cosiddetto prefinito e il massello.
Infine, siamo tornati in Val d’Orcia, forse la parte della Toscana che attrae di più gli stranieri con i suoi paesaggi incontaminati e i suoi vini famosi in tutto il mondo. Qui è ancora possibile fare degli affari? E come? “Ristrutturando un casale e mettendolo a reddito”, dicono tutti gli agenti immobiliari intervistati da Ville&Casali.

Sfoglia i numeri precedenti di Ville&Casali

Altre letture consigliate

È in edicola il numero di aprile 2020 di Ville&Casali

Redazione Ville&Casali

È in edicola il numero di febbraio 2020 di Ville&Casali

Redazione Ville&Casali

È in edicola il numero di gennaio 2020 di Ville&Casali

Redazione Ville&Casali