fbpx
22 Gennaio 2020
Ville&Casali
Image default
In edicola

È in edicola il numero di gennaio 2020 di Ville&Casali

Tornano gli anni ruggenti dell’architettura?

Ritornano gli anni ruggenti dell’architettura di un secolo fa? Ville&Casali saluta il nuovo anno, e augura ogni bene ai suoi lettori, con tre progetti che traggono ispirazione dallo stile classico, una casa a Genova, una villa a Monaco di Baviera e un’altra nel famoso comprensorio verde dell’Olgiata a Roma. Sia a Genova sia a Monaco di Baviera la ristrutturazione ha riguardato immobili del XIX secolo. Nella prima, l’interior designer Santo Passaia ha rispettato la prestigiosa architettura degli interni, innestando un arredo custom made attuale, ma in sintonia con la storia dell’edificio, nella seconda l’interior designer inglese Nick Dobree si è posta l’obiettivo di progettare “qualcosa di elegante con un tocco glamour”. All’Olgiata l’architetto Michela di Nardo ha preferito l’art déco, più essenziale rispetto al classico. E spiega: “Mi affascinano le forme geometriche, gli ottoni dorati, sfarzosi ma semplici”. La realizzazione dei progetti italiani, molto eleganti e senza tempo, è opera dei famosi artigiani della Passaia Project di Genova e della Bertelé Mobili di Verona, due aziende con oltre mezzo secolo di storia e un prestigio internazionale. Le altre case scelte per gennaio da Ville&Casali sono di stile contemporaneo, una in montagna vicino a Megève e l’altra a Rovereto, altrettanto interessanti per le soluzioni architettoniche.
Una parte importante del numero di gennaio è dedicata all’arredamento: un’ampia selezione di poltrone e sedie, i nuovi rivestimenti delle pareti, le porte di ingresso smart e le carte da parati high tech. Oggetti che oltre ad essere funzionali aiutano a definire uno stile. Infine, un reportage su Madonna di Campiglio, che segue quello di Cortina dello scorso mese, conferma che gli italiani stanno tornando a investire nella seconda casa in montagna.
La regina delle Dolomiti del Brenta registra un’intensa attività di riqualificazione nel centro, dove i prezzi hanno raggiunto i 12.500 euro al mq e dove sono attese le griffe della moda. Una ripresa che fa bene anche ai villaggi vicini, come Pinzolo.

Sfoglia i numeri precedenti di Ville&Casali

Altre letture consigliate

È in edicola il numero di dicembre 2019 di Ville&Casali

Redazione Ville&Casali

È in edicola il numero di novembre 2019 di Ville&Casali

Redazione Ville&Casali

È in edicola il numero di ottobre 2019 di Ville&Casali

Redazione Ville&Casali