È in edicola il numero di giugno 2021 di Ville&Casali

di Redazione Ville&Casali

In questo numero

Vai alla rivista digitale

L’EDITORIALE

Conosci il paese dove fioriscono i limoni?

“Conosci tu il paese dove fioriscono i limoni? Brillano tra le foglie cupe le arance d’oro, una brezza lieve dal cielo azzurro spira, Il mirto è immobile, alto è l’alloro! Lo conosci tu? Laggiù! Laggiù! O amato mio, con te vorrei andare! Conosci tu la casa?”. Alla fine dell’Ottocento, Jonathan Wolfgang Goethe si innamora della Sicilia. Duecento anni dopo italiani e stranieri vengono ancora folgorati dall’isola del Sole, come la chiama Omero nell’Odissea.

“La parte che mi piace di più di quest’isola è il Val di Noto”, spiega a Ville&Casali Samuele Mazza, interior designer che dodici anni fa ha deciso di acquistare nel centro della capitale del barocco e ora ha scelto di ammirarla dalla collina Zisola, a 50 metri dove il toscano Filippo Mazzei, famiglia di viticoltori dal 1475, produce l’omonimo vino. Mazza ha costruito una villa moderna avvolta da una specie di gabbia di Faraday, che lui definisce la mia “scatola verde”, un concetto simile al bosco verticale di Boeri. In questa abitazione, che i lettori possono vedere in esclusiva, c’è tutto l’estro creativo del designer di origini siciliane, che ha inventato Visionnaire e ora il marchio Riviera Barocca, la costa che abbraccia il mare da Ortigia a Ragusa Ibla di cui parla il reportage del mese su Noto. Un’occasione per raccontare la storia delle “graste”, le teste di Moro interpretate da quattro artisti siciliani e un incontro con Giovanni La Cognata, il pittore di Comiso che porta la bellezza, la luce e i colori nell’arte.

Ville&Casali di giugno presenta poi una villa romantica e contemporanea vicino a Lucca realizzata dal noto designer fiorentino Antonio Lionetti, una dimora in Scozia ricca di storia, appartenuta a Carlo Menotti e recentemente ristrutturata, e un nuovo progetto a Paros, in Grecia, di una famiglia napoletana. Seguono molti articoli di arredamento tra cui le ultime novità dei mobili per l’esterno. Infine, un’inchiesta sulle scelte dei romani dopo la pandemia rivela che la capitale da due anni perde abitanti che preferiscono i borghi vicini più a contatto con la Natura.

Trovi il nuovo numero in edicola e sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Abbonati online

fino al 50% di sconto

100 Idee per Ristrutturrare Digital Edition 100 Idee per Ristrutturrare Apple App Sore 100 Idee per Ristrutturrare Google Play Store

Digital Edition

Disponibile su browser, tablet e mobile app iOS e Android.

Offerta Prova

3 numeri a soli 2,99 €

save papersave paper

Edizione Cartacea
+ Digital Edition

Scegli la comodità del cartaceo con in più la versione digitale.

Scopri come abbonarti

1 anno a soli 33,00 €

Partner

I più letti

Rifugio del cuore

Un antico cascinale immerso nella verde quiete dell’Al...

Un biolago tra i pini, a due passi dal mare

È nel cuore della Maremma toscana, immersa in una pine...

Come i colori cambiano l’immagine di una casa

Lo studio Officina 8a rinnova gli ambienti interni di...

Una villa veleggia verso Ortigia

Sul promontorio del Plemmirio, di cui parla Virgilio n...

vivere in un fienile

Vivere in un fienile trasformato in una dimora da sogno

Un edificio in pietra e sassi, tipico delle Langhe, ris...

Ville&Casali su Instagram