fbpx
23 Agosto 2019
Ville&Casali
Ristrutturare una villa
Idee Ristrutturazioni

Ristrutturare una villa a Mikonos

Cosa si prova a ristrutturare una villa e farne la propria dimora nel cuore del Mediterraneo? Ecco la storia di un sogno e di una nuova vita. Villa Orpheus si trova a Mikonos, la bellissima isola del mare Egeo sinonimo di libertà e di aria cosmopolita.

Ristrutturare una villaCostruita nel 2004, nel tipico stile delle Cicladi, a forma di quadrato e con un tetto piatto, per raccogliere l’acqua quelle rare volte che piove, è circondata da un’area inedificabile, ma non esiste alcuna garanzia in Grecia che da un giorno all’altro sorgano costruzioni abusive

Il sogno di una vita

Acquistata da una coppia sudafricana con cinque figli è stata recentemente ristrutturata ed arredata dall’interior designer Jayne Wunder, anch’essa sudafricana. Katie Friedman e il marito Jonny sono quarantenni con quattro figli maschi e una femmina che vive tra Londra e Cape Town e da tempo trascorre le vacanze a Mikonos.

Ristrutturare una villaKatie è una direttrice marketing mentre Jonny è un investitore in proprietà commerciali.

Situata nell’area residenziale di Kavo-Delos, nella regione Kanalia di Mykonos, nella parte occidentale dell’isola, vicino alla città di Mykonos, la villa gode di una magnifica vista sul mare e vigila sull’antica isola di Delos.

Una storia ricca

Quando i proprietari si assentano, la casa viene affittata. La villa fu acquistata nel 2008 e subito dopo Katie e Johnny decisero di ristrutturarla in modo da creare ambienti più contemporanei ed aperti, con arredi più luminosi. La casa era molto buia e i mobili tradizionali greci non incontravano il gusto dei giovani sudafricani. Così stabilirono di mantenere la struttura di base inalterata, ma si rivolsero all’interior designer sudafricana Jayne Wunder, che aveva arredato la loro casa di Londra e Cape Town, per rinnovare la villa con uno stile più contemporaneo e secondo il loro gusto, che l’architetto ben conosceva.

 

Ristrutturare una villaRistrutturare una villa

La ristrutturazione ha richiesto circa un anno e molti oggetti sono stati realizzati a Cape Town e spediti a Mykonos. “È stata una bella impresa”, racconta Katie a Ville&Casali, “ma alla fine ne è valsa la pena. Siamo così fortunati, i nostri figli adorano l’isola e qui abbiamo trascorso lunghe vacanze nell’ozio. Villa Orpheus è un rifugio dalla vita frenetica in cui siamo immersi. Qui è impossibile non rilassarsi ed non partecipare all’atmosfera vibrante dell’isola, con il suo ritmo di vita. Colazione a mezzogiorno, pranzo alle 4 o 5 del pomeriggio e tarde cene con cocktail e occasionalmente balli fino all’alba”.

Arredi in tema con il contesto

Ristrutturare una villa
L’INTERIOR DECORATOR JANE WUNDER.

Katie e Jonny desideravano che l’arredamento tenesse conto del luogo e l’interior designer Jayne Wunder ha perfettamente compreso il messaggio di un’isola che invita al relax e che si gira a piedi scalzi. Tutte le superfici dei mobili sono lavabili e gli arredi ed i tessuti utilizzati sono semplici, eterei e luminosi. “Con la nostra grande famiglia che talvolta si allarga agli amici, spesso abbiamo una decina di ragazzi in giro”, dice Katie. “Si muovono a gruppi, ora a caccia di lucertole, ora a nuotare in piscina oppure a fare un pisolino nelle stanze fresche della sala hobby durante il caldo di mezzogiorno. Per questi motivi abbiamo evitato di essere troppo esigenti nell’arredamento”.

 

 

 

di MIEKE VENDEL

foto di BARBARA GROEN – COCOFEATURES.COM

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Altre letture consigliate

Villa mediterranea con tocchi orientali

Marcella Guidi

Catturare i colori della Sicilia: Giallo, verde salvia e blu

Chantal Hintze

È in edicola il numero di gennaio 2019 di Ville&Casali

Redazione