fbpx
19 Settembre 2019
Ville&Casali
Primo Piano Progetti

Villa naturale nell’isola di Maiorca

Una giovane famiglia spagnola che da tempo trascorre alle Baleari lunghi periodi di vacanza si è innamorata della più grande delle isole di questo arcipelago mediterraneo, Maiorca, e ha voluto costruire una casa con un’immagine molto personale. La villa è lineare ma incisiva, aperta verso l’esterno e accogliente negli spazi interni, luminosa e contemporanea.

L’esigenza dei proprietari, profondamente sensibili alla bellezza del luogo, era anche quella di avere una villa che mettesse in rilievo la sua impronta ecologica realizzando un’architettura né invasiva né energivora.

Il terreno ideale per la nuova villa è stato trovato nei pressi della cittadina di Canyamel, sulla punta più occidentale dell’isola. La località  è nota per essere un’oasi di tranquillità incastonata sulle alture a pochi passi dal mare e dalla sabbia candida della lunga spiaggia di Capdepera.

Il progettista scelto è Miquel Àngel Lacomba, professionista con studio a Palma de Maiorca ma con una visione e un’esperienza internazionale che lo hanno portato a specializzarsi nella progettazione ecosostenibile.

Credo che la sostenibilità sia più del semplice utilizzo di pannelli solari o di un tetto verde, è anche una responsabilità sociale. L’architettura deve adattarsi all’ambiente circostante, proteggendolo e migliorandolo.

Miquel Àngel Lacomba, architetto

Altre letture consigliate

La rinascita di una vecchia filanda

Eleonora Bosco

Un rifugio nel verde della Sardegna

Paola Pianzola

Il fascino naturale di una finca a Minorca

Veronica Balutto