Pubblicità
Pubblicità

Una dimora del cuore nella campagna francese

di Paola Pianzola

Una dimora del cuore nella campagna francese
Foto di Francis Amiand

Lo studio MHNA fonde con gusto arredi custom made, suggestioni etniche e opere d’arte contemporanee nel décor raffinato di un casale nel sud-est della Francia

“L’interior design è saper unire estetica e funzionalità anche in una casa di campagna francese – dicono a Ville&Casali Marc Hertrich & Nicolas Adnet – collegare poesia e tecnica per creare luoghi straordinari, che ispirino un equilibrio armonioso frutto anche di contrasti”. Una filosofia semplice da enunciare, ma che presuppone una sensibilità e una cultura progettuale che non si improvvisano.

Ed è proprio quello che è accaduto per la ristrutturazione di una grande casa nella campagna francese, situata nel territorio di Drôme, nella regione dell’Alvernia, il sud-est della Francia meno conosciuto e un po’ defilato rispetto agli itinerari turistici più noti, buen retiro dei due interior designer padroni di casa e fondatori dello studio MHNA, personalità eclettiche che hanno alle spalle esperienze di vita e di lavoro fuori dal comune.

ristrutturazione di una casa di campagna francese
Foto di Francis Amiand

Un’armoniosa unione di stili e colori nella campagna francese

Hertrich, appartenente a una famiglia di artigiani del legno da cinque generazioni, dopo studi all’École des Arts Décoratives di Strasburgo e un diploma alla prestigiosa École Boulle di Parigi, lavora a contatto con importanti progettisti, viaggia, vive esperienze che formano in lui una conoscenza e un gusto ricco e sensibile. L’incontro alcuni anni fa con Nicolas Adnet, fashion designer autodidatta che all’epoca collaborava con Lanvin, segna la fusione di due personalità diverse che condividono lo stesso desiderio di infondere bellezza alla vita di tutti i giorni.

La loro via di fuga dalla routine e dagli impegni della grande città è questa grande casa che, da un lato, esprime l’idea di una tradizionale casa di campagna francese inserita in un paesaggio dove i campi coltivati, i filari di pioppi, le antiche querce descrivono spazi vasti e una natura distensiva, dall’altro custodisce lo spirito intimo di una dimora del cuore, un rifugio dove raccogliere gli affetti ed aprirsi alle visite allegre degli amici più cari.

Per esprimere tutto questo, lo studio MHNA ha scelto la via di una semplicità emozionante e raffinata. Il piano terra del casale, una costruzione del secolo scorso dalla solida architettura, mantiene perlopiù i toni del bianco e del nero che ammorbidiscono con la loro purezza la multicolore varietà della natura circostante, creando un palcoscenico ideale che esalta le opere d’arte e di alto artigianato che punteggiano gli spazi. Al piano superiore l’approccio cambia, affidando a flash di colori decisi la personalità della zona notte.

L’arredamento e i dettagli distintivi

Il viola, colore preferito dello studio, viene utilizzato nella camera da letto principale, mentre i rosa, i blu e i gialli brillanti sono il tratto distintivo delle altre stanze degli ospiti, dove ogni camera da letto ha un colore caratteristico. Il cuore della casa, come sempre nelle dimore in campagna, è la grande cucina attrezzata con due isole operative, disegnata su misura dallo studio MHNA. Il bel rovere naturale spazzolato è la calda specie legnosa scelta per l’arredo, in contrasto con i piani e il rivestimento nero delle lastre in ceramica. Ad essa è collegato il living, pervaso dall’energia di un comfort elegante e naturale.

L’arredamento è un cocktail riuscito di pezzi d’epoca, elementi moderni disegnati dallo studio MHNA e custom made, complementi esotici provenienti da tutto il mondo, raccolti durante i viaggi o scovati da antiquari e gallerie, come la piccola scrivania del soggiorno con pannelli laccati in stile giapponese che arriva dalla moda per le chinoiseries della Francia del XIX° secolo. Il casle rivela anche dettagli interessanti e il coté intrigante di alcune caratteristiche bizzarre e divertenti aggiunte nel corso della ristrutturazione, per esempio una porta invisibile nella biblioteca che dà accesso a un bagno segreto.

Indirizzario web

www.studio-mhna.com

Articolo pubblicato su Ville&Casali febbraio 2021

Continua a leggere sulla rivista digitale

Approfondimenti

Scopri la straordinaria fusione tra tradizione e modernità nella casa dell’architetto Pedro Silva Lopes, nel cuore di Lisbona. Leggi l’articolo: Una villa a Lisbona ispirata alla campagna

© Riproduzione riservata.