Pubblicità
Pubblicità

Ispirazione zen ai piedi delle Alpi

di Marcella Guidi

Foto di Andrea Martiradonna

L’architetto Duilio Damilano ha progettato in Piemonte una villa come un padiglione di contemplazione di un antico giardino giapponese

“Ie” è il nome giapponese di casa, ma anche di tetto e famiglia, di protezione sicura. Duilio Damilano, architetto cuneese che dirige dal 1990 uno studio che ha conseguito numerosi riconoscimenti internazionali spiega a Ville&Casali che dopo alcuni soggiorni in Giappone, che gli hanno permesso di studiare dal vivo l’architettura nipponica e in particolare il giardino, ha deciso di proporre un progetto che si ispira alla filosofia zen a un cliente che desiderava una casa moderna.

Foto di Andrea Martiradonna

La villa di circa 500 mq è stata costruita su un lotto di 20 mila mq sull’orlo morenico delle Alpi piemontesi di fronte alla pianura Padana. L’architettura giapponese è famosa per il suo minimalismo, per l’ordine e gli arredi semplici. Quando si parla di una casa o un giardino zen, si pensa a un luogo di pace…

Articolo pubblicato su Ville&Casali di novembre 2021

Continua a leggere sulla rivista digitale

Per approfondire

www.damilanostudio.com

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

A picco sul mare

Una proprietà elegante ed esclusiva con vista che spazi...

Un modo personale di tornare a casa

Coming Home. Loberon aiuta a creare e vivere a fondo un...

vivere in un fienile

Vivere in un fienile trasformato in una dimora da sogno

Un edificio in pietra e sassi, tipico delle Langhe, ris...

Professione: architetto dell’acqua

Uno specchio d‘acqua al centro discenari inediti di ben...

Una villa con patio domina il verde

A Padova, l’architetto Filippo Coltro ha realizzato est...

Ville&Casali su Instagram