Pubblicità
Pubblicità

Atmosfera internazionale

di Redazione Ville&Casali

Foto di Gianluca Zati

Una palette di colori sobri e caldi per una villa glamour, abitata da una coppia che lavora nel mondo della moda

Le colline pisane costeggiano l’ultimo tratto dell’Arno accompagnandolo alla foce e quando tira un po’ di vento si sente l’odore del mare. Ed è in questo luogo incantevole che una coppia di imprenditori della zona ha deciso di stabilire il suo buen retiro, affidando la progettazione degli interni all’interior designer fiorentino Antonio Lionetti affinché donasse a questa importante dimora le atmosfere e il calore che avevano riscontrato guardando i suoi lavori precedenti. La villa di circa 400 mq si sviluppa su tre livelli e si inserisce in uno splendido giardino che ospita al suo margine una spettacolare piscina che domina la valle. Al piano terra c’è l’area dedicata alla spa al cui interno troviamo il grande idromassaggio con vista mozzafiato sul panorama esterno, la sauna, la doccia e la zona relax. Al piano intermedio la zona giorno è stata concepita come un unico spazio articolato che comprende la zona pranzo, la grande zona living e la zona camino. Al piano superiore si trova la zona notte con tre camere da letto e relativi bagni. I proprietari, racconta Antonio Lionetti, avevano un’idea precisa di ciò che doveva essere il mood della casa, e cioè una connotazione di gusto internazionale che donasse il glamour adatto a una coppia che si occupa di moda e che fa della propria residenza il suo biglietto da visita.

Foto di Gianluca Zati

Per questo, continua Lionetti, ho scelto una palette di colori quasi monocromatica che ruota intorno all’écru, al beige, al tortora, con inserimenti e dettagli neri, che si mettono in risalto reciprocamente. La zona living ruota intorno al grande pouf in eco pelliccia che diventa il baricentro dello spazio prestandosi all’uso di seduta o di tavolo da fumo. Due poltrone francesi di gusto anni ‘50, due tavolini a vassoio, due litografie birmane contribuiscono alla definizione di un ambiente elegante e sofisticato. La zona pranzo è caratterizzata dal grande tavolo ottocentesco di famiglia, sopra cui il grande lampadario cilindrico e il gruppo di sedie in velluto di seta color bronzo imprimono un carattere decisamente glamour chic. Sulla parete principale troviamo ancora delle litografie birmane, sotto le quali fanno bella mostra una coppia di credenze francesi laccate in nero. La zona camino è caratterizzata da una coppia di poltrone francesi in legno nero di gusto anni ‘50. Sopra il camino in travertino troviamo un originale specchio di forma ottagonale. La zona destinata alla cucina si sviluppa parallelamente alla zona pranzo ed è esaltata dalla scelta di un gruppo fuochi della Ilve di colore rosso. Le camere da letto sono caratterizzate dalle importanti testate rivestite in velluto liscio a lavorazione capitonné, che si coordinano sia nelle stoffe che nei colori con le tende, le trapunte e i cuscini, andando a creare l’inconfondibile cifra stilistica che caratterizza i lavori di Antonio Lionetti.

Articolo pubblicato sullo Speciale Architetti 2021

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Partner

I più letti

Oasi di pace e bellezza

Posizionata sul ramo orientale del lago, proprio di fr...

Come arredare l’antibagno: normative e idee

L'antibagno è una zona molto particolare della casa, di...

Una villa sul lago d’Orta ecosostenibile e high tech

Gli ambienti moderni dai colori sobri di una nuova cos...

vivere in un fienile

Vivere in un fienile trasformato in una dimora da sogno

Un edificio in pietra e sassi, tipico delle Langhe, ris...

Design moderno con vista sul Colosseo

Un attico e superattico ristrutturato dallo studio Alv...

Ville&Casali su Instagram