Più spazio alla luce

di Carola Serminato

I lucernari trasformano il tetto in una quinta mobile, lasciando filtrare la radiazione luminosa che trasforma dando nuovo vigore agli spazi

L’illuminazione naturale è un elemento fondamentale nella creazione di ambienti confortevoli e alimenta quell’idea di benessere cui gli esseri umani non si sottraggono. Finestre da tetto e lucernari si declinano in una moltitudine di varianti e sono oggi in grado di assorbire le innovazioni tecniche che consentono di superare le fragilità di un tempo: ottimo isolamento termico per garantire efficienza energetica, materiali “basso-emissivi” e innovativi sistemi di apertura e chiusura per rendere semplice l’aerazione della mansarda. Anche nei casi di progetti in cui la luce naturale non sia accessibile, sono oggi disponibili sistemi high-tech, in grado di ricreare l’esperienza naturale del sole e del cielo negli spazi indoor.

Pubblicità

La presenza di una finestra da tetto cambia completamente la possibilità di fruizione dello spazio sottostante perché riesce a trasformare anche una piccola soffitta in un ambiente molto luminoso e piacevole. Non va tuttavia dimenticato che “aggiungere al progetto di ristrutturazione della propria casa un lucernario resta comunque un’opera importante, poiché si andrà ad agire a livello strutturale” ricorda a Ville&Casali l’architetto Rachele Biancalani di San Giovanni Valdarno.
Nel caso in cui, oltre alle finestre da tetto, si intendano inserire anche i pannelli solari, è fondamentale un preventivo accordo di intenti con l’impiantista, in quanto bisogna porre attenzione a due ordini di fattori: i pannelli vanno orientati verso sud per beneficiare al massimo dell’esposizione solare e al tempo stesso vanno sottratti alla visuale concessa dal lucernario. In un progetto, ho inserito quattro lucernari che hanno inondato di luce naturale un living a doppio volume, in origine piuttosto buio e ora valorizzato anche da un mezzanino in vetro strutturale che lascia passare i raggi del sole in tutto l’ambiente sottostante”.

VELUX

La nuova GPU INTEGRA di Velux è la finestra con apertura a vasistas fino a 45° azionabile e distanza e completa di sensore pioggia per la chiusura automatica in caso di maltempo. Perfetta per chi ama una vista senza ostacoli, è realizzata con un’anima in legno termotrattato e rivestita in poliuretano bianco.

www.velux.it

SCHÜCO ITALIA

Efficienza energetica e flessibilità creativa ai massimi livelli per il lucernario a inserimento in alluminio Schüco AWS 57 RO. Ideale anche per vetrate di copertura di grandi dimensioni, con due livelli di isolamento termico, perfetto anche nel sistema per verande Schüco.

www.schueco.com

BMI WIERER

Lucernario di BMI Wierer con base profilata che riprende la forma delle tegole. Dotato di cupola in policarbonato e supporti posteriori in alluminio.

www.bmigroup.com

COELUX

Il sistema CoeLux HC 45 è la tecnologia tutta italiana in grado di riprodurre nell’architettura indoor i meccanismi e i fenomeni ottici del sole e del cielo, portando i benefici della luce solare anche dove il sole non splende.

www.coelux.com

ROTO FRANK

Pre-assemblato già in fabbrica, il sistema finestra Roto All-in-One offre più qualità e durabilità dell’efficienza energetica grazie al continuo isolamento, all’eliminazione di ponti termici, al montaggio facilitato contro errori di installazione.

www.roto-frank.com

Articolo pubblicato su Ville&Casali aprile 2020

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Abbonati online

fino al 50% di sconto

100 Idee per Ristrutturrare Digital Edition 100 Idee per Ristrutturrare Apple App Sore 100 Idee per Ristrutturrare Google Play Store

Digital Edition

Disponibile su browser, tablet e mobile app iOS e Android.

Offerta Prova

3 numeri a soli 2,99 €

save papersave paper

Edizione Cartacea
+ Digital Edition

Scegli la comodità del cartaceo con in più la versione digitale.

Abbonati Ora

1 anno a soli 33,00 €

Partner

I più letti

casale ristrutturato umbria

Design in un casale ristrutturato tra gli ulivi

A cinque minuti dalla città di Perugia, dopo aver varca...

Fuori dal mondo, dentro la natura

Un'antica fattoria al centro della Maremma Toscana, tr...

Eleganza e glamour

L’interior designer fiorentino Antonio Lionetti scegli...

Vivere fuori Milano

Vivere fuori Milano: ecco dove conviene

Tra Monza e Brianza, vivere fuori dalla città più che u...

La country house di Paolo Crepet

La raffinata country house dello psichiatra e scrittore...

Ville&Casali su Instagram