Pubblicità
Pubblicità

Vasche e lavabi scultura per sperimentare l’arte del benessere

di Redazione Ville&Casali

Vasche e lavabi scultura sono i protagonisti della collezione Seros di Victoria + Albert
La vasca e i lavabi d'appoggio della collezione Seros di Victoria + Albert

Victoria + Albert presenta Seros, raffinata collezione ispirata alle opere della scultrice britannica Sophie-Elizabeth Thompson

Un’esperienza di benessere a tutto tondo, dove vista e tatto collaborano nel dare felicità. È a questo che puntano le vasche e lavabi scultura della collezione Seros di Victoria + Albert, uno dei brand della famiglia House of Rohl. Presentata all’ultimo Salone Internazionale del Mobile di Milano, la linea comprende vasche da bagno e lavabi dalle linee dinamiche e fluide, ispirate alle forme delle onde e dei solchi lasciati dall’acqua sulla sabbia. Base di queste creazioni dalla linea sensualmente organica sono le sculture di Sophie-Elizabeth Thompson.

Britannica ma con sede a Barcellona, dove crea a pochi passi da quel mare che tanto la ispira, l’artista lavora con granito, marmo, bronzo, ceramica, resina e gesso, e le sue opere sono esposte in tutto il mondo, in gallerie e spazi pubblici. Rispondendo in maniera spontanea e istintiva al mondo circostante, Sophie-Elizabeth Thompson, che si esprime anche con il disegno, trae ispirazione sia dalle forme naturali sia da quelle artificiali.

Vasche e lavabi scultura per sperimentare l'arte del benessere
Sophie-Elizabeth Thompson al lavoro nel suo studio di Barcellona
Vasche e lavabi scultura per sperimentare l'arte del benessere
L’artista davanti a una sua grande scultura dalla forma organica

Focalizzandosi sui dettagli, ne fa emergere le forme delicate e le linee fluide, così come lo spazio negativo spesso trascurato tra gli oggetti. Le sue sculture si distinguono così per un loro flusso naturale, che si sente sia dinamico sia riposante, come lo stesso processo creativo dell’artista, che lei definisce improntato sulla calma e la presenza.

Vasche e lavabi scultura da esporre in casa

Perché l’esperienza del bagno potesse portare calma e presenza, concetti così affini all’idea di benessere, Victoria + Albert ha incaricato la scultrice di creare delle forme in grado di ispirare una collezione di vasche da bagno e lavabi. Le sculture di Thompson, belle e intriganti, sono dunque diventate la piattaforma perfetta per il team di design interno del brand.

I progettisti di Victoria + Albert si sono misurati con opere realizzate a mano, in cui fluidità e scorrevolezza sono realmente tangibili, per dare vita a una collezione di oggetti che racchiudesse e comunicasse al fruitore intimità, energia e coinvolgimento. Al tempo stesso, vasche e lavabi scultura sono diventati oggetti artistici da esporre in casa, trasformando il bagno in luogo dominato dalla bellezza e votato all’appagamento dei sensi e dello spirito insieme.    

Lavorando con un tipo di resina che si adatta perfettamente a questo tipo di lavorazione, non troppo dissimile dal materiale con cui vengono poi realizzati i pezzi della collezione, il Quarrycast™, Sophie-Elizabeth Thompson ha fornito un modello le cui linee e curve sono state mantenute nei prodotti finali.

La vasca da bagno, opera d’arte da vivere

Nella vasca Seros si percepiscono fluidità e movimento. Le sue curve si estendono verso l’alto, avvolgendosi intorno al suo corpo e fornendo sin dalla vista una sensazione di tranquillità. Dalle linee finemente scolpite che possono ricordare i picchi delle onde o le punte delle dune di sabbia, ha una forma asimmetrica e appare diversa a seconda della luce e dell’angolazione da cui la si osserva.

Vasche e lavabi scultura per sperimentare l'arte del benessere
L’eleganza fluida e asimmetrica della vasca Soros

Splendido elemento centrale per il bagno, ha un bordo smussato dal design ergonomico che dà origine a una culla per la persona che vi si immerge, sostenendole delicatamente il collo. La forma interna è modellata per garantire il comfort, invogliando a una immersione più lunga.

I lavabi, sculture da appoggio o a colonna

La collezione Seros include un lavabo da appoggio e, novità per Victoria + Albert, anche un lavabo a colonna. Il primo modello riprende la forma scolpita della vasca Seros ed è concepito per essere montato su un piano d’appoggio o su un mobiletto. Bellissimo se abbinato alla vasca, si mostra altrettanto suggestivo anche se installato da solo.

Vasche e lavabi scultura per sperimentare l'arte del benessere
La vasca Soros avvolge il corpo come una culla
Vasche e lavabi scultura per sperimentare l'arte del benessere
Per la prima volta Victoria + Albert produce un lavabo a colonna

Scultoreo ed emotivo, il lavabo su colonna sembra invece ergersi da terra con la sua forma contorta ed elementare. Lo scarico a flusso libero integrato della ciotola del lavabo è nascosto, per mantenere la purezza della forma.

Un materiale dall’affidabilità totale

La vasca e i lavabi scultura della collezione Seros sono tutti realizzati nello stesso materiale esclusivo e brevettato da Victoria + Albert, QuarrycastT. Solido, super forte, resistente ai graffi e alle macchie oltre che estremamente igienico e delicato al tatto, mantiene costante la temperatura dell’acqua prolungando il piacere del bagno.

Per approfondire:

www.houseofrohl.it

© Riproduzione riservata.

Contenuto Sponsorizzato.