Pubblicità
Pubblicità

Nuove pareti attrezzate

di Claudia Schiera

Nuove pareti attrezzate
Il sistema modulare Swing di Morellato è ideale per arredare varie tipologie di spazio.

Sono sistemi trasversali e modulari, caratterizzati da un’estrema personalizzazione e da un design ricercato in cui i materiali fanno la differenza

La zona giorno è il cuore della casa, il luogo della socialità e del convivio, sia che si tratti di un’area ristretta o di uno spazio più ampio. All’interno di un ambiente così importante, elementi come le pareti attrezzate rivestono un ruolo centrale, perché non solo contengono e arredano, ma permettono di costruire angoli personalizzati e, talvolta, separano le funzioni senza creare divisioni troppo nette. Una tipologia di arredi che sul mercato sta subendo una certa espansione e su cui designer e produttori amano confrontarsi, come racconta a Ville&Casali Carlo Ballabio, designer di Porada:

Nuove pareti attrezzate
La libreria Charlotte, con fissaggio a soffitto di Bontempi

Alle nuove pareti attrezzate oggi viene richiesta multifunzionalità. Una libreria può così essere porta tv, oppure un divisorio grazie alla possibilità di fissarla al soffitto, come nel caso della libreria Aria. I contenitori con anta a ribalta possono essere utilizzati come piccoli scrittoi, trasformando la zona living in uno spazio in cui lavorare comodamente”…

Articolo pubblicato su Ville&Casali di Aprile 2022

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.