fbpx
26 Febbraio 2020
Ville&Casali
mobili di lusso
Interni

Mobili di lusso ed elementi audaci

Tanto bianco e qualche guizzo di colore trasformano gli spazi di un appartamento romano in un sogno fatto di classicismo e design innovativo, con mobili di lusso e soluzioni insolite. A realizzare il tutto, lo studio ucraino Diff, per conto di una coppia di proprietari.

Roma: un sogno in cui vivere

mobili di lussoLa prima volta a Roma sarebbe meglio arrivarci al tramonto. Le luci riflesse del Tevere, il respiro delle piazze e l’imponenza dei monumenti, raccontano una storia millenaria, quasi una scenografia naturale di un vecchio film-

È una città che rimane nel cuore in cui facciate di palazzi ottocenteschi fanno da sfondo a romantiche pellicole in bianco e nero. Il centro storico della città eterna, così chiamata, è tra i 51 siti italiani inseriti dall’Unesco nella World Heritage List.

È in questa atmosfera magica che una giovane coppia italiana acquista un appartamento di circa 250 mq e ne affida la ristrutturazione al giovane studio ucraino Diff. Così gli architetti Iryna Dzhemesiuk e Vitaliy Yurov ne completano il progetto creando un equilibrato mixage tra classicismo e contemporaneità: una trasformazione ispirata alla leggerezza e al rigore-

Soluzioni originali e mobili di lusso

mobili di lusso“Abbiamo cercato di realizzare ciò che i proprietari desideravano, introducendo mobili di pregio ed elementi audaci”, spiegano gli architetti che, spesso, sperimentano combinazioni di stili, forme e materiali differenti”.

Lo spazio interno privilegia il soggiorno e la sala da pranzo, concepiti come centro vitale della casa e area di relax e conversazione, con mobili di lusso di grande impatto estetico. Oltre all’ampia cucina firmata Valcucine, vi sono tre camere da letto con relativi bagni, uno studio e un pratico ripostiglio. Gli ambienti, ampi e luminosi, hanno la peculiarità di essere in continuo “divenire”, accendendo la curiosità di chi ne è ospite. “Siamo in perenne evoluzione, ma c’è sempre qualche elemento che ci trattiene con il passato”, spiega l’arch. Dzhemesiuk, “abbiamo fatto riaffiorare una parte della tradizione”. Ecco, allora, che lampade a sospensione, quasi teatrali, dell’azienda portoghese Delightfull sovrastano un tavolo dalle linee moderne e minimali firmato Kristalia. Un bellissimo pavimento che imita le classiche cementine, poi, rimanda la mente agli antichi rivestimenti degli Anni Trenta, nella cornice ideale per collocare arredi eccentrici e sculture.

Scelte di stile made in Italy

Minotti, Poltrona Frau e Kristalia sono solo alcune delle aziende italiane cui si sono affidati gli architetti, esaltando, ancora una volta, l’eleganza e la qualità del made in Italy. Pochi pezzi, ma di grande effetto.

I materiali utilizzati, tutti di gran pregio, sono stati interpretati nello spirito di una suggestiva modernità, contribuendo a creare ambienti romantici e di grande charme, grazie a splendidi mobili di lusso. Proprio come in un film, magari ambientato a Roma.

 

 

a cura di Eleonora Bosco

 

 

 

 

 

Altre letture consigliate

Attico con altana e grande vista su San Pietro

Sara Lucci Noseda

Tocco contemporaneo in una villa romana

Eleonora Bosco

Sedie attraenti: 16 modelli per la zona giorno

Claudia Schiera