Arredare con il ferro cotto

di Letizia Riccio

Oggetti in lavorazione nel laboratorio di Antonino Sciortino

Antonio Sciortino, da ballerino a scultore. Dalla Sicilia a Milano e poi riconoscimenti in tutto il mondo

La consistenza del ferro e la leggerezza della danza si uniscono nella forma artistica e nel design, realizzando una linea “barocco minimalista”, come ama definirla l’autore stesso, Antonio Sciortino (Bagheria, Palermo, 1962), scultore e creatore di oggetti e arredi richiesti in tutto il mondo.

Copyright by Serge Anton

Ex danzatore e coreografo, Sciortino ha appreso l’arte di forgiare il ferro cotto quando, da bambino, giocava con gli scarti di lavorazione della bottega di suo fratello fabbro. “Già allora qualche cliente era interessato alle mie prime creazioni. Ma mio fratello non mi prendeva per niente sul serio

Articolo pubblicato su Ville&Casali febbraio 2021

Continua a leggere sulla rivista digitale

© Riproduzione riservata.

Abbonati online

fino al 50% di sconto

100 Idee per Ristrutturrare Digital Edition 100 Idee per Ristrutturrare Apple App Sore 100 Idee per Ristrutturrare Google Play Store

Digital Edition

Disponibile su browser, tablet e mobile app iOS e Android.

Offerta Prova

3 numeri a soli 2,99 €

save papersave paper

Edizione Cartacea
+ Digital Edition

Scegli la comodità del cartaceo con in più la versione digitale.

Scopri come abbonarti

1 anno a soli 33,00 €

Partner

I più letti

casale ristrutturato umbria

Design in un casale ristrutturato tra gli ulivi

A cinque minuti dalla città di Perugia, dopo aver varca...

vivere in un fienile

Vivere in un fienile trasformato in una dimora da sogno

Un edificio in pietra e sassi, tipico delle Langhe, ris...

Fiori invernali, erica

Fiori invernali: 4 specie che sbocciano al freddo

Se le fioriture primaverili mettono allegria, non c’è p...

Vivere con eleganza sul Lago di Garda

A Gardone Riviera, una villa su tre piani cambia look...

Come arredare l’antibagno: normative e idee

L'antibagno è una zona molto particolare della casa, di...

Ville&Casali su Instagram