fbpx
11 Ottobre 2019
Ville&Casali
Mercato in Val Gardena
Reportage

Dove investire in Val Gardena

Abbiamo visto come il mercato in Val Gardena stia cambiando e come le occasioni, seppur presenti, stiano diminuendo. Sono tre i centri storici che attraversano la Val Gardena e hanno identità fra loro diverse che, poi, si rispecchiano nell’andamento del mercato. Secondo Thomas Oberrauch, di Immobiliare Oberrauch (www.immobilienobberauch.com) ,“una volta era più gettonata Selva di Val Gardena ma da quando gli impianti sono più comodi, invece, noto un grande recupero di Ortisei, che ha una zona pedonale molto piacevole e che comincia ad essere chiamata la “piccola Cortina” con un valore aggiunto: la totale protezione della privacy”.

Occhio alla classe di certificazione

Mercato Val GardenaIn zone dove la diffusione della certificazione CasaClima è capillare e dove la consapevolezza sull’importanza del risparmio energetico è massima, anche le agenzie immobiliari devono considerare la classe di certificazione nella definizione del valore di un immobile, “da circa quattro anni”, conferma Oberrauch, “CasaClima ha un ruolo molto importante e i clienti entrano in agenzia chiedendo dettagli sulla certificazione dell’immobile. Magari non ne conoscono a fondo i criteri ma la clientela è molto esigente e la classe energetica fa parte dei requisiti fondamentali per valorizzare una casa”.

L’attenzione dei clienti è cambiata

Sono cambiate, quindi l’attenzione e la preparazione del cliente verso gli immobili, è cresciuta la consapevolezza delle nuove norme e con essa la severità nel giudizio su ogni involucro edilizio.

È opinione comune, fra gli agenti immobiliari sentiti da Ville&Casali, che sia necessario adeguarsi ai cambiamenti per permettere al mercato di continuare ad essere positivo e in movimento. Insam Oskar, dell’omonima agenzia (www.insam-oskar.com), ha fatto un passo in più e sta cambiando proprio il metodo di lavoro, applicando la tecnica statunitense basata sull’uso del sistema MLS. “Noi operiamo con il sistema MLS, Multi Listing Service, una piattaforma online dove tutti gli agenti immobiliari possono pubblicare i loro immobili e dove altri agenti possono vederli, creando così una condivisione di immobili. Nella piattaforma sono compresi tutti i dati tecnici dell’immobile, con foto e planimetria, così anche un agente che si trova altrove può pubblicizzare e proporre un immobile della Val Gardena come se fosse suo. In un successivo momento si metterà in contatto con l’agente che ha l’esclusiva dell’immobile per organizzare le visite.

Il sistema è collaudato

Val GardenaQuesto sistema funziona negli Usa, dove ci sono due tipi di agenti immobiliari: c’è chi fa l’acquisizione e chi fa la vendita, mentre in Italia solitamente un agente fa entrambe le operazioni. Gli agenti che fanno acquisizioni guadagnano di più, perché acquisicono un immobile anche se lo vende un’altra persona.

In ogni caso il primo avrà per certo una provvigione. Se ho 50 immobili e 50 agenti lo vendono, il meccanismo è più semplice e il guadagno è certo.

Oggi il mercato è cambiato, il modo di lavorare pure e se si vuole essere all’avanguardia bisogna condividere le vendite degli immobili. Acquisisco in esclusiva e poi chiunque può vendere. Così si dà anche un servizio maggiore al cliente che vede tutto il portafogli di immobili in vendita in quel momento in una specifica località”.

Altre letture consigliate

Rendere una casa a prova di ladro

Giulia Fontana

Novità sui tessuti in arrivo dalla decima edizione di Paris Déco Off

Claudia Schiera

Scrivi e vinci: una villa per 16 euro

Silvia Quaranta