fbpx
20 Settembre 2019
Ville&Casali
Enogastronomia

Sarmassa Barbera D’Asti Superiore – La Giribaldina

Vitigno: Barbera

Vinificazione:

fermentazione in tini di acciaio inossidabile per circa 15 giorni ad una temperatura massima di 30/32°C. Nel periodo di macerazione il mosto subisce frequenti rimontaggi fino ad arrivare anche a 12 al giorno nel momento di massima estrazione

Affinamento:

dopo la fermentazione malolattica, viene travasato in botti di rovere francese da 16,5 ettolitri per 18 mesi, in bottiglia per sei mesi.

Caratteristiche organolettiche:

rosso rubino cupo, al naso note di ciliegia, liquirizia e eucalipto. In bocca è di buon corpo, equilibrato, con una vena acida evidente e caratteristica, finale importante e persistente. Prodotto moderno e tipico a un tempo.

Si accompagna a:

primi piatti con ricchi condimenti, ottimo su agnolotti al burro e salvia.

 

Scopri l’agriturismo La Giribaldina

Altre letture consigliate

Carpineto stupisce di nuovo con il Chianti Classico

Redazione Ville&Casali

È a Borgomezzavalle la prima casa venduta per 1 euro

Silvia Quaranta

Come allestire la cantina per il vino

Giorgia Marino