fbpx
21 Luglio 2019
Ville&Casali
Enogastronomia

Ricetta risotto porcini e anice stellato

 

Risotto Porcini e anice stellato
Recipe Type: Primo
Author: Chef Enrico Crippa
Ingredients
  • Per il riso:
  • 280 g. di riso Carnaroli
  • 20 g. di burro per la tostatura
  • 1 l di brodo di porcini
  • 40 g. di burro d’alpeggio
  • 40 g. di Parmigiano grattugiato
  • un pizzico di anice stellato in polvere
  • 200 g. di funghi porcini a cubetti
  • vino bianco
  • sale e pepe
  • Per il brodo di porcini:
  • 1,5 l di acqua
  • 500 g. di funghi porcini
  • Per finire:
  • 40 g. di funghi porcini piccoli tagliati in lamelle finissime
  • [img src=”https://www.villeecasali.com/wp-content/uploads/2012/04/risotto-porcini-anice-stellato02.jpg” width=200 /]
Instructions
  1. Unire a freddo gli ingredienti del brodo e portare a bollore molto lentamente.
[img src=”https://www.villeecasali.com/wp-content/uploads/2012/04/risotto-porcini-anice-stellato03.jpg” width=200 /]
  1. Schiumare bene e cuocere per circa tre quarti d’ora a fuoco basso, al termine filtrare e mettere da parte al caldo.
  2. In una casseruola far sciogliere il burro e, quando sarà ben caldo, unirvi il riso.
[img src=”https://www.villeecasali.com/wp-content/uploads/2012/04/risotto-porcini-anice-stellato04.jpg” width=200 /]
  1. Rigirarlo più volte e velocemente con un cucchiaio di legno e, quando ben caldo, bagnare col vino bianco.
  2. Lasciar evaporare il vino e unire il brodo di porcini, un pizzico di sale e proseguire la cottura del riso per 8 minuti, rigirando in continuazione. Se il riso si asciugasse, unire poco per volta un po’ di brodo.
  3. Passati gli 8 minuti, unire i funghi a cubetti e proseguire la cottura per altri 5 minuti.
  4. Ora il riso sarà arrivato a cottura (importante che in questa fase ci sia il giusto equilibrio tra riso e brodo, per procedere alla mantecatura), possiamo mantecarlo con il burro di alpeggio e il parmigiano, quindi unirvi la polvere di anice e regolare di sale e pepe bianco.
  5. Al termine, versare il riso in quattro piatti e coprirlo con le lamelle di porcini piccoli.
[img src=”https://www.villeecasali.com/wp-content/uploads/2012/04/risotto-porcini-anice-stellato05.jpg” width=200 /]

Altre letture consigliate

È a Borgomezzavalle la prima casa venduta per 1 euro

Silvia Quaranta

Smile in cascina: come connotare la tua casa con l’arte

Enrico Morelli

Biella diventa la capitale internazionale del turismo enogastronomico

Sara Perro