fbpx
24 Gennaio 2020
Ville&Casali
olio lanciola
Enogastronomia

Olio extravergine di oliva – Lanciola Borgo dei Ricci

Lolio extravergine d’oliva Lanciola viene prodotto all’interno dell’agriturismo toscano Borgo dei Ricci/Lanciola a partire da piante di olivo di diverse tipologie (Frantoio, Moraiolo, Leccino, Madonna dell’impruneta, Pendolino) che si estendono per circa 40ha di terreno scisto argilloso non irrigato. Le piante sono concimate e difese secondo quanto previsto dalla R.CEE 2078.

La raccolta a mano, in cassette, avviene solitamente a partire da fine Ottobre fino alla prima quindicina di novembre. Il lasso di tempo che intercorre tra raccolta e molitura è molto breve, al massimo 24 ore. Il sistema di estrazione è continuo e si basa su filtrazione su richiesta del cliente

L’Olio Lanciola derivante dalla molitura viene poi conservato in apposite casse inox per preservarne qualità e genuinità.

Scopri l’agriturismo Borgo dei Ricci

Altre letture consigliate

Nel mercato immobiliare di Lucca l’affare sta in centro

Maria Paola Gianni

“Mal”di Lucca

Maria Paola Gianni

Una cucina in campagna

Paola Pianzola