fbpx
17 Giugno 2019
Ville&Casali
Residenza dei Papi
Country hotel

Residenza dei Papi – B&B a Viterbo

 

Nel cuore del centro storico di Viterbo, la Residenza dei Papi offre ai suoi ospiti tre camere, un’ampia suite, con salotto di pertinenza, e zone comuni. Disposto in un palazzo appartenuto, sin dal XIV secolo, alla nobile famiglia dei Tignosi di Magonza, il B&B di Charme propone massoterapia, sauna e idromassaggio. Nulla è lasciato al caso: l’ideale per chi ricerca lo charme, l’estro creativo e l’armonia, in una dimora storica che coniuga alla perfezione l’antico, l’arte contemporanea e il design.

Notti di magia nella Residenza dei Papi

Residenza dei PapiIl palazzetto, costruito in conci di peperino, è articolato su tre livelli. Il recente restauro della struttura ha mantenuto il fascino di una abitazione che è stata nei secoli passati proprietà di famiglie patrizie, ma l’arredamento imprime a tutto l’insieme il carattere di una personale e rassicurante “casa di famiglia“. Negli ambienti si accostano con armonia pavimenti antichi in cotto, travi di legno a vista sui soffitti, grandi camini, mobili d’antiquariato a pezzi di design. Gli ospiti possono riscoprire ritmi più lenti e il piacere di ritrovare se stessi in un’atmosfera intima e romantica, circondati da un accogliente e gradito tepore… ideale cornice per un relax incantevole, indimenticabile, nella necessaria privacy. I clienti possono usufruire dei vari ambienti comuni: ampio salone, accogliente soggiorno, cucina, arioso spazio illuminato da un soffitto a vetrate, soppalco, dove è possibile consultare volumi e cataloghi d’arte esposti nella libreria.

Le camere hanno il nome dei colori

Le camere da letto del B&B dei Papi prendono il nome dal colore delle pareti e delle tappezzerie.
Negli interni la sequenza cromatica non è casuale, ma è studiata per favorire o contrastare un certo stato d’animo. Nella cromoterapia, infatti, i colori aiuterebbero il corpo e la psiche a ritrovare il loro naturale equilibrio. Si passa, così, dai toni gialli delle case antiche ai verdi ombrosi delle case a ridosso dei boschi. Le differenti luminosità dialogano con i bianchi dei tendaggi, la cui unica funzione è quella di filtrare i colori del giorno. Le camere sono curate nei dettagli, offrono soluzioni su misura per ogni esigenza.

Mobili antichi in questo palazzo d'epocaAccoglienza tipica di una casa famigliaTravi a vista e pavimenti in cotto

www.bbdeipapi.it

Altre letture consigliate

Antico casolare: passato proiettato nel futuro

Redazione

Carota viola di Viterbo: una storia secolare

Redazione

Auberge de La Maison di Entreves

Redazione